Home » Consigli » Come si usano le cartine senza colla?

Come si usano le cartine senza colla?

Le cartine senza colla

Spesso mi viene rivolta questa domanda perciò per venire incontro a chi di voi volesse provare cartine senza colla (come le Ottoman o tutte quelle in cellulosa) ma non sa come fare per “chiudere” la sigaretta, la risposta é semplice: tramite attrito.

Soprattutto nelle cartine ad alta densità (quelle bianche per intenderci, come appunto le Ottoman) riuscire in questo intento é un po’ più facile. La saliva sulla cartina funziona come un collante ma in realtà, la cartina sta compatta a causa dell’attrito prodotto dal contatto tra la saliva e i due lembi di cartina. Ne viene da se che quando la saliva si asciuga, inevitabilmente le cartine si apriranno e bisognerà sviluppare un po’ di dimestichezza con le dita per tenere la sigaretta integra e continuare a fumarla. Per delle fumate veloci il problema non si pone più di tanto.

Più complicato é il discorso per le cartine interamente in cellulosa dove la saliva non funge granché da collante ma bisogna ricorrere ad un attrito esercitato più dalla pressione che dall’umidità. In entrambi i casi, con un po’ di dimestichezza non ci sarà nemmeno bisogno di adoperare la saliva.

E voi, avete mai provato cartine senza colla?

Acquistabili su: Amazon

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg