Home » Notizie » Marijuana: fa davvero male?

Marijuana: fa davvero male?

Marijuana

La Marijuana, frutto dell’essicazione di foglie e fiori della pianta di Cannabis, ha una storia millenaria e controversa.

Sin dal terzo secolo a.c. le popolazioni dell’Asia centrale la utilizzavano tanto per scopi mistico-religiosi legati agli effetti stupefacenti prodotti dalla sua inalazione, quanto per usi terapeutici come testimonia (tra gli altri) anche Marco Polo nel suo Milione.

La coltivazione e l’uso di Cannabis partendo dall’Asia si diffuse rapidamente anche in America ed Europa centrale, in piena legalità, fino agli inizi del secolo scorso.

La messa al bando della Marijuana, frutto anche di una massiccia campagna di disinformazione, partì dagli Stati Uniti nel 1937 per propagarsi rapidamente in tutto il mondo. Venne accusata di provocare la pazzia nei suoi consumatori, di risvegliare istinti violenti, di condurre alla morte.

Tutt’oggi il proibizionismo stende ancora la sua ala lunga sul consumo di Cannabis: è annoverata tra le così dette droghe leggere; per altro, poco o nulla si fa per sgombrare il campo da equivoci tra coloro che tendono erroneamente ad assimilarla per pericolosità alle droghe pesanti.

Tra i maggiori effetti indesiderati di cui è accusata la marijuana vi è quello di ridurre il QI (Quoziente Intellettivo) dei suoi consumatori, specie in fase adolescenziale. Accusa frutto di una ricerca scientifica, recentemente smentita dal ricercatore norvegese Ole Rogeberg.

Rogeberg sostiene che tale ricerca sia stata condotta in maniera approssimativa, senza tener conto della diversa estrazione sociale del campione di ragazzi analizzato che, inevitabilmente, finisce col ripercuotersi sul QI.

Oggi molti paesi stanno ri-legalizzando la marijuana o si stanno battendo per farlo, in virtù delle sue molteplici e benefiche applicazioni in campo medicinale. Resta emblematica la battaglia per la legalizzazione condotta qui da noi in Italia, da un ventennio, da Marco Pannella e dal suo partito radicale.

Proviamo a passare in rassegna questi benefici terapeutici.

Piuttosto che ridurre il QI, pare invece che la marijuana agisca tanto sull’emicrania curandola, quanto sui tumori al cervello rallentandone la crescita. Tale effetto oncologico sarebbe stato riscontrato anche sui tumori al seno e ai polmoni.

Previene l’Alzheimer e le convulsioni, in virtù delle sue proprietà antispasmodiche che rilassano i muscoli.

Riduce la pressione oculare in eccesso, trovando impiego nella cura del glaucoma.

Appare dunque evidente che il suo impiego accertato e conclamato potrebbe costituire un’autentica rivoluzione in ambito medico.

Legalizzare la cannabis inoltre, potrebbe infliggere un duro colpo alla criminalità organizzata che ne sfrutta a fini di spaccio gli usi ludico-stupefacenti. Perché non lo si fa allora?

Quando è venuto meno il proibizionismo di alcol e tabacco, i singoli stati ne hanno trasformato il consumo in business spesso monopolistico, capace di produrre ingenti entrate alle loro casse. Le stesse di cui beneficiavano prima le organizzazioni criminali.

Con la marijuana è diverso: è facile coltivarla e prodursela in casa, chi la consuma spesso non lo fa solo perché sa che è illegale.

Legalizzare la cannabis quindi difficilmente produrrebbe un vantaggio economico per i governi. Sarà forse per questo che in molti si battono per continuare a tenerla nel proibizionismo? Voi come la pensate?

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • roby

    credo che il proibizionismo nei confronti della marijuana sia una cagata pazzescaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!

  • Questa è una pianta miracolosa: cresce ovunque ed in tempi rapidissimi, si può estrarre l’olio dalla canapa per curare tumori, si può creare del carburante, vestiti biologici , carta… potremmo dire BASTA a tante cose che distruggono il nostro pianeta!
    Un consiglio ad altri lettori che vorrebbero informarsi maggiormente e non con false informazioni:
    http://www.usidellacanapa.it/index.php
    http://www.youtube.com/watch?v=mEqOaOdH7YQ

  • matteo

    legalizzatelaaaaaa

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg