Home » Notizie » Sciopero dei tabaccai Marzo 2014

Sciopero dei tabaccai Marzo 2014

Sciopero tabaccai Marzo 2014

Sciopero ad oltranza: è questa la minaccia espressa dalla Federazione Italiana Tabaccai e dai suoi addetti qualora lo Stato non decida di aumentar loro l’aggio, ovvero la percentuale di guadagno che i tabaccai ricevono grazie alla vendita delle merci proprietà del Monopolio dello Stato.

Ma in cosa consisterà lo sciopero, quando partirà e quanto durerà qualora la situazione non dovesse affatto migliorare? Lunedì 3 Marzo è la data designata ed esso consisterà in un blocco delle vendite delle sigarette e del trinciato a clienti lungo tre ore: dalle nove del mattino fino a mezzogiorno, seppur l’attività rimanga aperta, i tabaccai possono rifiutarsi di vendere ai loro clienti i prodotti appartenenti al Monopolio dello Stato, e questo sciopero si ripeterà ogni lunedì, con le stesse modalità, finché la situazione non migliorerà.

La Federazione Italiana Tabaccai ha preso questa decisione per poter salvare una categoria che sta fortemente attraversando un periodo di crisi dettato da due condizioni poco piacevoli: la prima riguarda il contrabbando di sigarette, che nel corso dello scorso anno è tornato e farsi sentire pesantemente, riducendo notevolmente le vendite nei tabacchini. La seconda riguarda la grande vendita di sigarette elettroniche, che ha rubato una vasta fetta di clienti ai tabaccai.

Come al solito, chiedo a voi di esprimere le vostre opinioni in merito.

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Marco Bellò

    Visto e considerato il trattamento che i tabaccai (e conseguentemente anche i tabagisti) ricevono da parte dello stato credo che questo sciopero sia necessario, e anzi meriterebbe maggior peso mediatico

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg