Home » Notizie » Tabacco Lucky Strike: in arrivo!

Tabacco Lucky Strike: in arrivo!

Quando le novità arrivano in Italia si è sempre pervasi da una piccola gioia fanciullesca, di qualsiasi cosa si tratti. Forse perchè da noi le novità arrivano sempre per ultime, o forse perché quando si tratta di qualcosa che ci interessa particolarmente torniamo un po’ bambini. Ad ogni modo, Dicembre 2011 porta con se una bella novità nel mondo degli handroller: il tabacco dal “colpo fortunato“.

Le Lucky Strike hanno fatto la storia nella cultura del tabagismo, accompagnando intere generazioni di fumatori ed entrando nel cuore di molti. Nate per fare concorrenza alle Camel, le Lucky Strike si differenziavano già nei primi del ‘900 per il diverso metodo di lavorazione, cioè attraverso la tostatura anzichè la tipica essicazione al sole.

Chiunque sia fan di questa storica marca sarà felicissimo di apprendere che anche in Italia sta arrivando il trinciato per sigarette Lucky Strike e che presto sarà disponibile nei tabacchini. Per ora l’AAMS si è limitata a inserire la dicitura nel listino mensile, perciò a breve dovrebbe anche inserire i relativi codici per rendere il prodotto ordinabile.

L’anno scorso ebbi modo di provare questo tabacco importato dalla Germania e ricordo che mi colpì particolarmente rispetto i soliti tabacchi, aveva un sapore particolare, buono e leggero, ma soprattutto invitante. Si fumava molto facilmente soddisfando comunque la voglia di fumare. Inoltre la confezione bianca e compatta, con la grafica semplice ma curata, non poteva che rimanere nella mia memoria. Insomma, speriamo di poterlo vedere al più presto negli scaffali :D

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Speriamo che non succeda come con il camel.. Lo compri in svizzera e ti ritrovi davanti un trinciato degno di nota capace di conquistarti con tre boccate, lo compri in Italia e non riesci a finire neppure la prima sigaretta e butti via tutta la busta dopo aver riprovato….

  • Paolo

    Già, non si sa per qual motivo tra l’altro. Non dovrebbero provenire tutti dalla stessa distribuzione? Bhà, l’Italia e i suoi misteri :D

  • Speriamo davvero!!! :) Così col trinciato torno da dove avevo lasciato, visto che le Lucky erano le mie sigarette fino a un paio di mesi fa!!!

  • Paolo

    Se è lo stesso tabacco che ho provato io fidati, non riuscirai a fare un paragone :D quel Lucky Strike mi ha colpito così tanto perché anche allo sbriciolo finale aveva un sapore magnifico, morbido e facile da rollare. Caratteristiche difficili da rintracciare negli sbricioli degli altri tabacchi

  • m@rco

    credo ci siano 3 tipi di lucky (Red, Maduraleaf e Zware che dovrebbe essere il migliore) quale dei tre sarà in commercio?
    Siamo in attesa anche del Marlboro Red e del Chesterfield Red (entrambi ottimi, si dice).

    Finora il migliore provato è il mac baren white (ottimo il black ma non per tutto il giorno) anche se manca un po’ di corpo.
    Miscela non male 1 busta di mac white con una di Chesterfield Ryo (da un po’ di forza al mac lasciando fumata tonda e togliendo anche l’umidità in ecceso del mac…invece il difetto del chesterfield è che metà busta si polverizza sempre fumandolo da solo…)
    (forse da provare anche il mac bianco col manitou gold magari con meno percentuale di manitou)

  • Lo zware scordiamocelo xchè in Italia non è in commercio x nessuna marca. Al massimo noi abbiamo gli halfzware come il nero, il drum blu, il Samson blu o il van nelle. Peccato xchè il corpo e la forZa di uno zware si sentono ma soprattutto si apprezzano sempre e comunque…

  • Do già per scontato che non ci sia paragone tra il tabacco e le sigarette confezionate…e la tua descrizione mi fa venire l’acquolina in bocca :) …che si aggiunge a quella per lo Yuma :)

  • Sono completamente d’accordo con l’ultimo intervento di Marco per quanto riguarda il Bianco. È un tabacco ottimo e ripeterlo non fa mai male, però un poco di assenza di corpo si nota ed è bene che qualcuno lo dica! :D
    Mi ha incuriosito la miscela con il Manitou Gold… in effetti, a pensarci, i due gusti sembrerebbero complementari… e credo che ancora una volta abbia ragione. (Però avviso che non mescolerò in proporzione 1:1 perchè preferisco l’umido.)

    E mi accodo a Rossella… acquolina in bocca. Ansimiamo novità! :D

  • Sicuramente lo saprete già, ma si tratterà dell’ennesimo virginia, non fatico ad affermare che quando l’ho saputo sono rimasto deluso.

  • Paolo

    Purtroppo si. Non posso descriverti la mia delusione dopo aver provato la versione tedesca. Non capisco perché questa foga nell’invadere il mercato di Virginia

  • Da quanto ho letto in altri siti si tratta di 60% virginia e il resto burley e oriental.

  • Paolo

    Spero solo che non sarà una delusione quantomeno per il sapore :)

    La versione che provai era questa e lo ricordo bene perché era davvero troppo buono

  • Ieri mi sono trovata a fare visita al mio tabaccaio di fiducia nel momento esatto in cui apriva la prima stecca, appena arrivata, delle nuove sigarette Lucky…non ho resistito alla tentazione e ne ho comprato un pacchetto (il trinciato il tabaccaio mi ha detto che verrà distribuito da fine marzo).
    Premesso e sottolineato che il gusto è una questione assolutamente personale e soggettiva,, se fumassi preconfezionate, di sicuro continuerei a comprare queste Lucky… riportandole ai tabacchi che ho provato, mi sembrano un incontro davvero molto ben riuscito tra il Golden Blend’s Virginia e il NAS… Il che accresce la voglia di avere in mano una busta di trinciato, sperando che questo Lucky segua la “regola”, valida nella quasi totalità dei casi, che il trinciato è migliore del tabacco delle preconfezionate. :)

  • Paolo

    Presto cederò anche io alla tentazione di provare le confezionate, non credo di riuscire ad attendere la fine di Marzo. Spero vivamente di non rimanere deluso dal trinciato… nutro grandi aspettative :D

  • Da quanto so, in alcune zone d’Italia è già disponibile anche il trinciato….pare che non sia niente male!!! Speriamo bene!!! :)

  • Rossella

    Ma come ho fatto a non pensarci prima??? Mi collego pochi minuti fa, mi faccio un giretto in rete e trovo un sito in cui c’è il calendario di uscita di sigarette e trinciato, con tanto di prezzi e grammatura!!! Direi proprio che siamo in dirittura di arrivo per scoprire questo nuovo tabacco….
    @Paolo, ti chiedo scusa se sbaglio a postare il link del sito:

    http://www.bottegadelfumatore.it/La_Bottega_del_Fumatore/News/Voci/2012/2/7_Lucky_Strike_-_Trinciato.html

  • Paolo

    Tranquilla nessun problema Rossella, qui l’informazione è libera :D

    Speriamo che sia buono e non l’ennesima delusione. Non vedo l’ora di provarlo ;) Appena passa il mal di gola penso che proverò anche le sigarette confezionate :D

  • Rossella

    @Paolo, a questo punto penso che puoi provare direttamente il trinciato :D Io l’ho trovato oggi pomeriggio, il barattolo (50 g.); la busta (15 g.) arriva la prossima settimana.
    Ne ho rollate un paio e il primo impatto è positivo :) . Il tempo di fumarne qualche altra e ti racconto questo tabacco ;)

  • Rossella

    Premetto che la mia opinione di sicuro non è imparziale, visto che i virginia (soprattutto i naturali) sono i tabacchi che preferisco. Detto questo, vi racconto il trinciato Lucky Strike Gusto Autentico…secondo me :)
    Il taglio è molto simile all’Origenes in barattolo, meno secco (ovvio che non so quanto questo sia dovuto al fatto che è un tabacco appena immesso in commercio, quindi inevitabilmente freschissimo), il colore è leggermente più scuro. Nel profumo avverto qualcosa che sa di tostato, che percepisco leggermente anche nella fumata. Fumata che sento in gola ma che non mi dà fastidio: anzi, nonostante i praticamente identici valori di catrame e nicotina del NAS, avverto un impatto con la gola più morbido rispetto al NAS, a cui si unisce, nel gusto, una maggiore dolcezza.
    Insomma, per quanto mi riguarda, secondo le mie prime impressioni, altro che delusione!!! Il risultato ha ben ripagato l’attesa e la curiosità. Lo trovo un ottimo, tra i migliori virginia senza additivi…Dopo aver assaggiato le preconfezionate avevo parlato di un felice incontro tra il Golden Blend’s Virginia e il NAS…Be’, mi correggo: ora, assaggiando il trinciato, lo definirei un felicissimo incontro tra Origenes e NAS, con una leggerissima punta di Drum 100%.
    Ripeto e sottolineo che il mio non può certo definirsi un giudizio imparziale, quindi…abbiate pietà di me, se lo assaggiate e lo trovate orribile!!! :D

  • Paolo

    Ottimo, non vedo l’ora di provarlo allora :D intanto ho provato le confezionate e devo dire che non mi sono dispiaciute affatto. Il gusto delle sigarette mi fa decisamente schifo ormai, ma queste Lucky mi hanno colpito in positivo :)

  • Sergio

    Mi auguro che questo trinciato Lucky Strike abbia il sapore delle sigarette chiamate americane durante la 2 guerra mondiale dove la fraganza del fumo dava un’esclusiva particolare sembrava per come mi racconta mio zio che era un’assenza del cioccolatta tostata dove l’odre si sentiva in lontananza dove subito si capiva che si fumava la sigaretta americana!!!1 Penso che l’unico trinciato Lucky strike che ci assomiglia e il trinciato Lucky strike Maduraleaf crea un intenso profumo di cioccolatto semi umido, colore marrone scuro!!! Mi augoro che in italia metterando in commercio questo tipo di tabacco Lucky strike Maduraleaf .

  • Rossella

    @ Sergio, ovviamente non conosco il sapore delle sigarette americane del dopo guerra, ma conosco benissimo quello delle Lucky (non so quanto si siano trasformate nel gusto dal dopo guerra ad oggi), sigarette che ho fumato per anni fino allo scorso autunno. Per cui ripeto quello che ho scritto in un mio precedente commento: se continuassi a fumare preconfezionate, passerei di sicuro a queste nuove Lucky. Quanto al trinciato, lo sto fumando da ieri e continua a piacermi moltissimo :)

  • sergio

    Ciao Rossella grazie di aver risposto alla mia opinione riguardante il trinciato in questione!!! Mi Auguro che in Sicilia quando arriverà il trinciato della Lucky Strike lo posso trovare di grande gradevolezza nel fumarlo!!! Finora o cambiato 3 marche e sembrano tutti uguali di diverso hanno solo la confezione!! Infatti certe volte faccio fai da te, miscelo il trinciato con del tabacco di pipa aromatico al cherry, alla vaniglia o al miele allora sì che sento la differenza sia nell’odore che nel gusto!!! Purtroppo viviamo in una era dove si tende ad uguagliarsi e mai ad essere ognuno di noi individuali sia nei gusti che nelle scelte ciò a chi possiede una certa sensibilità e piace l’esclusività su tutto soffre tantissimo a vivere in questa era di superficialità e grande tendenza ad imitarsi su ogni cosa!! Ciao da Sergio e ti Auguro una buona giornata!! Un saluto della Sicilia!!!

  • Luca

    Quasi quasi… domani vedo se lo hanno dal tabaccaio del centro dove lavoro, intanto che faccio riumidificare il Van Nelle.

    Sperando di trovare la busta da 15gr , sarebbe ottima per provarlo :D

  • Luca

    Mi correggo… devo aspettare metà aprile per la busta da 15… vabbè io ci provo lo stesso :(

  • Sergio

    Ciao Luca tentare non nuoce!!! Chiedere non è mai stata un’offesa!!! Spero che lo trovi!!! Nel mio paese ancora non è arrivato io vivo in Sicilia in un paese della provincia di Trapani!!Ciao Sergio

  • Rossella

    Ciao, Sergio…siamo vicini di casa, visto che io ti saluto dalla Calabria :) Vivo a Cosenza e da lunedì ho trovato il Lucky Strike in due tabacchini diversi… addirittura, uno è il tabacchino che ho sotto casa, che potrebbe vincere il primo premio come tabacchino più sfornito di trinciati di Cosenza e dintorni!!! Ahahahah :D A parte la battuta, penso che se è arrivato qui, in Sicilia arriverà da un momento all’altro.
    Se quando mi hai parlato dei tabacchi che hai provato finora ti riferivi a tabacchi non trattati, per alcuni ti do ragione: a me piacciono i naturali proprio perchè, se voglio, me li posso personalizzare, aromatizzandoli o miscelandoli con altri…però, il Lucky Strike, al momento, mi va benissimo così com’è. Non penso che ti deluderà :)

  • Rossella

    @ Luca, come ho scritto a Sergio, a Cosenza il barattolo (cioè la confezione da 50 g.) c’è da lunedì, anche se non in tutte le tabaccherie: proprio oggi pomeriggio sono andata in una che è sempre molto fornita e il titolare mi ha detto che a lui il barattolo arriva la prossima settimana e dopo Pasqua arriva la busta da 15. Non so di dove sei, ma penso che la prossima settimana dovresti trovarlo il barattolo. Da quanto ho capito, la BAT sta facendo una distribuzione molto precisa delle sigarette e del trinciato.
    Come è andata con il Van Nelle?

  • Sergio

    Ciao Rossella grazie di avermi risposto!!! In questi giorni seguiro il tuo consiglio mi farò un giro dei tabaccai, riguardante Van Nelle non mi sono ancora informato!!! Ma nel farmi il giro mi informerò!! Una volta che abbiamo in comune la passione del trinciato fammi sapere come fai ad aromatizzare il tabacco!! Io lo miscelo con i tabacchi di pipa li taglio fini fini e poi li miscelo!! Per caso tu sai qualche altra tecnica particollare??? Se vuoi senza impegni su facebook basta cercare Sergio Cusa e mi chiedi l’amicizia così possiamo chattare e mi puoi spiegare come fai a miscelare i triciati per farli diventare aromatizzati!! Grazie della tua gentilezza e spero che diventiamo amici tramite on line una volta che abbiamo la passione del fumo!!Ciao Sergio!!

  • Ciao, Sergio :) Ho dato una rapidissima occhiata su fb…mi sa proprio che sei il Sergio che ha come immagine del profilo un pacchetto di Lucky Strike. ;) Ci ho preso??? :D Se mi dai conferma, appena mi collego ti mando la richiesta (ti avverto, fb mi ha già appioppato il diario e la mia immagine di copertina è una foto di Vasco Rossi…quindi se Vasco Rossi non ti piace, non ti spaventare!!! :D ). Ora devo scappare, ma comunque penso che il discorso dell’aromatizzazione possiamo farlo pure qui: a parte che mi pare che sia proprio un articolo di Paolo al riguardo, credo che sia un argomento che può interessare anche gli altri :) Riguardo al Van Nelle, non conosco i tuoi gusti, ma tieni presente che è un tabacco sul tipo Mac Nero o Drum Original…quindi se nel caso hai provato uno di questi e non ti sono piaciuti pensaci prima di comprarlo, se lo trovi. A presto :)

  • Luca

    Che palle…. oggi giornata piena e non son riuscito a passare dal tabaccaio, speriamo bene in domani…

    Per aromatizzare una buccia d’arancia o qualche goccia di grappa :P

  • Sergio

    Ok grazie Luca!!! Non lo sapevo questo sistema farò la prova buona giornata!!!

  • Sergio

    Ciao Rossella si sono proprio io ho messo il pacchetto Luky Strike che si usavano nel dopoguerra!!! Sono un tipo originale nei gusti sono così anche con la musica!! Ciao e Buon weekend a te e famiglia!!! SERGIO

  • Marty

    Ciao rossella ank io sn do cs in cerca del tabacco lucky puoi dirmi dove lo hai trovato? Grazie mille ^^

  • Rossella

    Ciao, Marty :) Io l’ho trovato già lunedì scorso al tabacchino di via Panebianco (quello che è sulla sinistra dopo il negozio di articoli musicali di De Luca). Domani dovrebbe arrivare anche al tabacchino del Carrefour.

  • Rossella

    @Sergio, ho letto solo ora e ti ho mandato la richiesta :) Quanto al discorso aromatizzazione, io evito sempre di mettere il tabacco a contatto con altro che non sia…tabacco ;) (tanto è vero che, se mi tocca umidificare, tento il più possibile di utilizzare l’umidità che mi mette a disposizione la natura e solo in casi estremi intervengo con metodi alternativi). Quindi, per aromatizzare, o miscelo un tabacco dal gusto diciamo più neutro con un altro dal gusto più marcato o aromatico (e in questo modo posso anche umidificare un tabacco secco, se utilizzo un tabacco più umido), oppure aromatizzo abbondantemente il contenitore: inumidisco la pietrina con le essenze che si usano in pasticceria (o con liquore alla liquirizia, caffè ristretto, grappa al mirtillo…insomma, con tutto ciò che possa dare l’aroma che voglio al tabacco); metto la pietrina nel contenitore (busta o barattolo che sia), la lascio lì fin quando il contenitore non si impregna ben bene; se necessario riumidifico anche più volte la pietrina, poi la tolgo, metto il tabacco e non apro più il contenitore almeno per una mezza giornata o per una notte.

  • Sergio

    Ciao Rossella grazie di avermi risposto!!! Complimenti sei una chimica!!! Il contrario di come facevo io infatti compravo tabacco di pipa aromatico alla vaniglia o al miele o al cherry li tagliavo più fini e poi miscelavo con il trinciato! Adesso farò come mi hai scritto tu!! Facendo come mi hai scritto si aromatizza il trinciato solo nell’odore o anche quando il trinciato lo fumi crea l’odore dell’assenza??? Ciao e grazie di aver la pazienza di darmi le spiegazioni!!! Ciao Sergio!!!

  • Sergio

    ha dimenticavo cose la pietrina???

  • Rossella

    @ Sergio, confesso la mia ignoranza: in tutta sincerità non so se il tabacco da pipa si aspira, quindi non so se fumato insieme al trinciato per sigaretta possa essere nocivo. Riguardo al discorso aromatizzazione, se usi la pietrina impregnata di essenze o di aromi come faccio io (la pietrina è un pezzo di terracotta, simile a una mini saponetta. La puoi trovare al tabacchino, di solito te la regalano addirittura. Comunque costa più o meno un euro), l’odore dell’aroma si avverte molto leggermente nel fumo. Si avverte molto di più se misceli i tabacchi: per la vaniglia ti suggerisco il Black Devil Nero, per lo cherry l’Aromatic Shag. ;)

  • Sergio

    Ciao Rossella grazie di cuore per aver risposto alle mie domande su come aromatizzare il trinciato!!! Sono grato verso i tuoi confronti!!!

  • Rossella

    @ Sergio, siamo o non siamo nel “ritrovo dell’handroller”? E allora facciamo quello che è scontato faccia un gruppo di amici che parla di una passione che li accomuna: ci scambiamo opinioni e suggerimenti!!! ;)

  • Sergio

    Ciao Rossella!!! Infatti hai ragione siamo un gruppo di amici con la stessa passione ieri ho comprato la pietrina e il trinciato Blak devil nero che sa di aroma vaniglia!! L’esperimento rigurdante la pietrina e già stata fatto oggi proverò a fumare il trinciato con l’aroma fiori di arancio e ti farò sapere il trinciato lo fatto con un po’ di trinciato Lucky Strike!!! Oggi dopo pranzo fumerò!! Ciao Sergio!!!

  • Rossella

    @Sergio, sono curiosa di sapere come è andata…come dire; ho dato un buon suggerimento o no? :D Però, io sul Lucky Strike non avrei provato un’aromatizzazione: ormai lo fumo da quasi due settimane e mi pare un tabacco che ha già un suo gusto ben delineato e preciso…ovviamente la mia è un’opinione personale che esprime quello che sente il mio palato quando fuma il Lucky ;)

  • Sergio

    Ciao Rossella l’esperimento e riuscito a metà come odore quando apro la bustina si sente l’odore di zagara che poi sono fiori di arancia ma quando la fumo si sente il gusto di tabacco di cui era già miscelata con il tabacco di pipa però ne ho fatto poco così al barattolo e rimasto puro il trinciato LUcky Strike!!! Comunque beata te che hai il gusto che sai capire la differenza dei trinciati io invece e difficile sentire un gusto personalizzato quando li accendi mi sembrano tutti uguali mi riferisco al trinciato al contrario del tabacco di pipa lì sento la differenza sia nel gusto che nel l’odore, infatti ogni tanto fumo la pipa mi secca solo della pipa che si spegne spesso se no lo preferirei di più del trinciato!!! Comunque ti ringrazio sempre di aver chiesto come mi è finita con l’esperimento!! Ti auguro un Buon fine settimana e una Buona Pasqua a te e famiglia e sempre grazie per la tua gentilezza e disponibilità non è facile nelle mie parti trovare persone così!!! Oggi e difficile sia comunicare che avere amici/che parlo per le mie esperienza Ciao Sergio!!

  • Elia

    ciao a tutti è stato messo a listino con codice il tabacco lucky strike original red(quello vero) speriamo esca presto!!

  • Rossella

    @Ciao, Sergio :) Ciao, Elia :)
    Elia, direi che modo migliore per augurare la Buona Pasqua l’AAMS non poteva trovarlo!!! :D Solo che, a naso, ho il sospetto che l’attesa non sarà breve….in listino ci sono, con tanto di codice, Fleur du Pays e Yuma, ma tra listino e reperibilità in tabaccheria c’è un abisso…e già che ci siamo, mettiamo pure, per molti, i Manila e i Mac Baren tra i “tabacchi dei desideri”…a meno che (e vado “a naso”” pure in questo caso) la puntigliosa e attenta commercializzazione del Lucky Strike Gusto Autentico (sia sigarette che trinciato) non sia stato un modo per “saggiare il terreno” in vista dell’immissione a breve termine sul mercato italiano del Lucky Strike “classico” versione trinciato…o (perchè no?) un modo per dirottare una parte del mercato verso il Gusto Autentico, salvaguardando così le preconfezionate Lucky classiche. Ma ripeto: sto andando puramente a intuito. :)

    @Sergio, non c’è niente di cui devi ringraziarmi; stiamo semplicemente usando nel modo giusto un sito: che esiste a fare un sito se non mette in contatto persone che vivono a chilometri di distanza e che hanno voglia di parlare di un argomento che li accomuna? ;) Quanto al tabacco, penso che la questione è semplicemente che abbiamo un modo diverso di percepirlo: tu ne avverti maggiormente l’odore (forse perchè, al contrario di me, hai esperienza con la pipa), io il sapore…dopo 30 anni abbondanti di pacchetti e pacchetti di sigarette, solo da quando sono passata al trinciato ho capito che il tabacco ha anche un profumo e non solo un semplice sapore che ti lega a una marca piuttosto che a un’altra. E questo, forse, ha affinato in me la capacità di cogliere le sfumature nel gusto. Tra me e te chi è nel giusto? Nessuno di noi due: seguiamo le nostre sensazioni. E anche questo è il bello del trinciato!!! :)

  • Sergio

    Ciao Rossella nel leggere le tue righe la tua affermazione riguardante il tema dei gusti sul trinciato sono d’accordo con te è proprio così a volte fa il gioco la componente psicologica personale di ognuno di noi comunque complimenti sei una donna di una sensibilità e inteligenza fuori dal comune sono orgoglioso di avere degli amici fuori della mia zona di dove vivo di cui si può capire e dividere la passione di cui abbiamo adesso stacco e ti auguro una serena Pasqua a te e famiglia!!! Ciao Sergio

  • Rossella

    @Sergio, sono semplicemente una persona a cui piace comunicare e che pensa che saper comunicare e confrontarsi sia tra le cose migliori che un essere umano possa fare…tutto qui. :) Anche se con un po’ di ritardo, serena Pasqua anche a te e ai tuoi…però per augurarti una buona Pasquetta sono ancora in perfetto orario…pioggia permettendo!!!! :D

  • Sergio

    Ciao Rossella ti ringrazio e ricambio!!!

  • Luca

    Sigh Sob….

    Al momento ancora niente buste di LS , solo i barattoli.
    In attesa di quello finisco l’ennesimo pacchetto di Old Olborn :)

    Intanto , chiaccherando col tabaccaio, mi ha detto che FORSE per fine anno potrebbe arrivare in Italia il tabacco della Marlboro ….. sperem…

  • Luca

    Ad ora ancora niente buste, quindi mi son preso il barattolo insieme ad un amico.

    Le prime due fumate non mi hanno entusiasmato, il sapore è buono ma è troppo secco per i miei gusti :(

    Lo terrò per un paio di giorni alternandolo all’Olborne, e se non mi piacerà ancora gli sbatto dentro la pietrina per provare a umidificarlo un pò :)

  • Sergio

    Ciao Luca vivo in Sicilia esattamente a Castelvetrano rigurdante il trinciato LS arriverà a fine settimana infatti il mio tabaccaio gia aveva in esposizione i pacchetti di trinciato vuoti esposti di LS e strano che il tuo tabbaccaio ti abbia detto che ci sono solo i barattoli e se vuoi il trinciato LS devi aspettare a fine anno!!! Può darsi che il tuo tabaccaio e un autentico commerciante che ti ha detto così per sbarazzarsi subito dei barattoli LS?? Io ho comprato il Barattolo piccolo LS per mia scelta ti posso garantire che il tabacco non sa di niente anzi ha il gusto come gli altri cambia solo la confezione!! Mi danno più sodisfazione i trinciati di pipa dove si nota la differenza sia nel gusto che nell’odore se compro vaniglia si sente se compro aroma di rum si sente se compro aroma cherry lo stesso non capisco e non capirò mai perchè nel trinciato di sigarette non si sente questa differenza uguale e lo stesso come donne di oggi sembrano tutti uguali sia con l’abigliamento che con l’attegiamento ecc ecc ecc il resto non comment!!!! Ciao da Sergio!!!

  • Luca

    Mi sa che hai mischiato un pò il mio post :D

    Il tabaccaio mi ha detto che non aveva il trinciato in buste (infatti anche il sito LS riporta come data di commercializzazione il mercoledì appena passato).
    A ieri non li aveva e ho preso il barattolo (piccolo? ne ho visti solo da 50g).

    L’attesa di fine anno si riferiva al tabacco della Marlboro che forse potrebbe arrivare finalmente anche in Italia..

  • Sergio

    Ciao Luca scusami ho frainteso!!!! Avevo capito che ti riferivi alle LS. Comunque ti auguro una buona domenica a te e famiglia!!!

  • Stefano

    Ciao ragazzi….il Lucky in busta come tabaccaio del nord italia è 2 mesi che lo metto in ordine in quanto abbiamo il codice ma non ho visto nemmeno una busta e non sanno risp. il nostro DFL ne è sprovvisto solo barattoli, un vero peccato xchè le buste sarebbero da 15gr. utili per provare prima di passare ai 50gr.del barattolo.

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg