Home » Recensioni » Accendini Clipper

Accendini Clipper

Gli accendini Clipper

Dopo aver parlato di un po’ di accendini particolari (Egoist a torre, Egoist a fiamma turbo, Zippo Blu) ho pensato che anche alcuni accendini più economici meritano un po’ di attenzione perché spesso possono risultare addirittura più comodi, più belli e più utili di accendini costosi e blasonati. Sto parlando dei Clipper, che da anni fanno compagnia a noi fumatori ma troppo spesso vengono messi in disparte e considerati poco, quando in realtà sono degli accendini esteticamente fantastici e con una particolarità unica che pochissimi altri accendini economici possono vantare: la pietrina di accensione si estrae e diventa un pigino con cui possiamo pressare le nostre sigarette rollate.

Sembra una banalità ma a mio avviso è una trovata davvero comoda e funzionale, sia perché l’operazione è davvero immediata e facile, sia perché in questo modo si incorporano due funzioni in una sola. Anziché usare penne, matite, chiavi della macchina, è sicuramente più facile adoperare l’asticella del nostro Clipper e subito dopo accendere la sigaretta al volo. Non solo tempo risparmiato, ma diciamolo, è anche divertente sentirsi dire da qualcuno che non conosce il trucco “ma l’hai rotto?” (sembra assurdo ma a me è capitato un paio di volte).

Ad ogni modo, il punto di forza di questi Clipper non è solo il tool per pressare le sigarette ma soprattutto l’incredibile varietà estetica disponibile. I modelli presenti su questi accendini sono davvero infiniti e accontentano tutti i gusti, da quelli più scherzosi a quelli più classici. Ci sono quelli colorati, quelli traslucidi, quelli metallizzati, quelli gommati, quelli perlati, quelli più seri in oro e argento, quelli più simpatici con i disegni più divertenti. Addirittura ci sono quelli con le lettere con cui si possono realizzare simpatiche combinazioni personali (vedi foto).

Insomma, tra gli accendini economici questi Clipper sono tra i più accattivanti e alla moda, inoltre sono dei veri e propri ricaricabili, in quanto appena termina il gas si può tranquillamente ricaricare dall’apposito forellino in basso e se si consuma la pietrina si può sostituire anche quella. Molti diranno che per quanto costa un accendino sarebbe meglio comprarne un altro, ma i fumatori più “green” sicuramente preferiranno ricaricarlo pur di ridurre la quantità di rifiuti nell’ambiente! Non posso che consigliarli :)

Acquistabili su: Amazon e eBay

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Bubi

    Fantastici i clipper,io uso solo quelli

  • Marco Bellò

    Meravigliosi: affidabili e belli da vedere!

  • pippo

    dove comprarli online? e soprattutto dove si trovano le pietrine mini?

  • In genere si trovano in quasi tutti i tabacchini…raramente mi è capitato di non trovarli. Stesso discorso per le pietre umidificanti

  • pippo

    dicevo online… e le pietrine di ricambio

  • Perdonami, non avevo capito, ad ogni modo stesso discorso…digita su Google “clipper ricambi” :)

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg
    [%%LINKS%%]