Home » Recensioni » Tabacchi » Allegro

Allegro

Il Tabacco Allegro

Sulla scia del Buena Vista American Blend, ho deciso di soffermarmi anche su un altro tabacco, che ha nella sua miscela un bel po’ di carico tutto italiano. Si tratta del tabacco Allegro, anche questo per pipa, che i più temerari potrebbero anche azzardare di rollare o di usarlo per i tubetti, dopo ovviamente, averlo macinato un po’.

La confezione è di un bel giallo vivace e nella parte in alto a sinistra, a me pare di vedere stilizzata la figura di una donna con un sorriso smaliziato. Un pacchetto curioso, che mantiene comunque un certo stile classico. Aprendolo, veniamo investiti da un profumo molto intenso e pregno di note pungenti e acri. Il trinciato ha un colore prevalentemente scuro con sprazzi più chiari. Il taglio è molto grossolano ovviamente e forse macinarlo potrebbe scoraggiare i più. Chi invece troverà il coraggio e sopratutto la pazienza di farlo, potrà gustare un tabacco dal sapore atipico, assimilabile a quello del Forte. Sicuramente un’esperienza difficile da mandare giù, anche per il fumatore più impetuoso ed esigente.

Personalmente starò alla larga da questo trinciato, non è assolutamente possibile fumarlo in condizioni normali. Se siete stati così “duri” da provarlo o se lo consumate abitualmente, fatevi sentire nei commenti qui in basso :D

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg