Home » Recensioni » Cartine » Blunt Spanish Fly

Blunt Spanish Fly

I Blunt Spanish Fly

Se avete già letto l’articolo sui Blunt aromatizzati o la recensione sul Blunt Bahama Mama, sapete già che queste cartine di tabacco aromatizzate ci permettono di gustare degli pseudo-sigari fatti direttamente con il nostro trinciato preferito, creando un sapore del tutto nuovo per tutti i fumatori di tabacco. Questa volta é il turno di questi Blunt Spanish Fly della Kingpin, che già all’olfatto riescono ad intrigarci e a stuzzicare la nostra curiosità.

Aprendo il tubicino in plastica ci troviamo davanti una cartina secca e asciutta, non come i Blunt Bahama Mama, molto più umidi e di conseguenza più difficili da rollare.

Fumando questi Blunt, abbiamo un sapore acre, acerbo, dall’odore che ricorda vagamente lo sciroppo di acero, un aroma aspro ma stranamente piacevole. Lasciano un retrogusto secco e pastoso e a metà fumata viene difficile da fumare per chi non é abituato a sapori forti. É un gusto che piace o non piace in maniera netta. Gli amanti delle fumate speziate e intense sicuramente lo apprezzeranno, però i fumatori più miti e meno coraggiosi, non riusciranno ad gradire appieno le noti stridule di questo particolare gusto.

Insomma, questi Blunt Spanish Fly sono consigliati a chi vuole provare un gusto decisamente diverso da ogni altro tabacco aromatizzato venduto sul mercato ma sconsigliati a chi predilige un sapore più comune e quotidiano. Si possono trovare facilmente su internet e io ho deciso di provare tanti gusti diversi per farmi un’idea generale. Come sempre, per tutto ciò che è aromatizzato consiglio comunque di non abituarsi troppo a sapori particolari e di utilizzarli solo in sporadiche occasioni.

Voi cosa ne pensate?

Acquistabili su: Amazon e eBay

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg