Home » Recensioni » Tabacchi » Camel Essential

Camel Essential

Questo nuovo Camel Essential da poco uscito in commercio si presenta con una confezione molto interessante, dall’aspetto simile ai classici Origenes – Drum 100 – Lucky Strike Gusto Autentico – Chesterfield Roll Your Own ma con una novità: l’alluminio salva freschezza.

Aperta la confezione il profumo di questo tabacco é decisamente buono e fresco, tipico dei naturali più delicati. Al tatto risulta secco ma morbido, mediamente pressato e con rarissime imperfezioni. Va sfilacciato abbondantemente per sciogliere i numerosi grumi che lo caratterizzano.

Fumandolo non regala sensazioni degne di nota ma si fuma facilmente e soddisfa la voglia di nicotina. Non produce aromi particolari, gratta pochissimo la gola e punge solo leggermente la lingua. Avvolge il palato con una forza media, ha un corpo avvolgente e gustoso anche se alla lunga potrebbe stancare. A fine fumata lascia un retrogusto piuttosto amaro.
In conclusione se questo Camel avesse più carattere e un gusto più armonico e meno amaro sarebbe perfetto e rappresenterebbe un’ottima alternativa ai classici più gettonati. Senza dubbio è decisamente migliore della versione originale del Camel. Consiglio di provarlo. Indicato sia a fumatori leggeri che più esigenti.

A voi è piaciuto o preferite i soliti Origines, Natural American Spirit, Drum 100% e via dicendo?

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Brambella82

    Gia provato un mese fa a Roma ;)

    In effetti non è niente di particolare, ma un buon tabacco “giornaliero” , lo fumo di solito con cartine leggere (adesso con le Hempire).
    Se lo provate sperate di trovare una busta “fresca”, io ne ho prese 3 da inizio luglio, le prime due erano buone, la terza conteneva un tabacco molto secco , che una volta tolo e messo nel portatabacco è diventato ancora più seccon nel giro di una giornata.

    Se non erro costa anche di più dei normali tabacchi (4,50 la busta da 25), quindi credo che questa sarà la mia ultima busta :)

  • Non lo ho ancora provato, al momento fumo Origines ma vederne un’alternativa non può che far piacere :)

  • Rossella Crispini

    Proprio questo pomeriggio mi sono decisa a comprarne una busta per assaggiarlo…anche a me pare sicuramente migliore della versione classica ma non basterà questo a farmene comprare un’altra busta e a smuovermi dai miei NAS, Lucky G.A. e Manitou Pink ;)

  • Stessa cosa Rossella, non mi ha entusiasmato particolarmente però ti dirò che per spezzare dalla monotonia non è male :D una busta ogni 6 mesi si può comprare!

  • Ciga77

    L’ho provato e nn mi è dispiaciuto. Ero indeciso se acquistarlo perchè,sapendo della pesantezza delle sigarette camel,pensavo fosse un tabacco troppo pesante per i mie gusti invece l’ho trovato leggero e piacevole da fumare. Consiglio vivamente di provarlo

  • Rossella Crispini

    Da provare è sicuramente da provare, di certo non ti ritrovi con una busta di tabacco a chiederti cosa fartene dopo aver rollato solo una sigaretta. Però concordo con la recensione di Paolo: pare anche a me un tabacco con poco carattere, piatto, in pratica non ti entusiasma. Però una ogni tanto, per spezzare, ci sta tutta.

  • Marcello

    OPERAZIONE DI MARKETING… UFFA… SIGARETTE IN BUSTA SENZA FILTRO NE CARTINA

  • Giovannidoria66

    A parte il Camel, come nuovissimi tabacchi vi è il Pall Mall free, da me provato ieri. Ovviamente stiamo parlando di un altro tabacco naturale,di gran lunga migliore di questo Camel.

  • Rossella Crispini

    Condivido in pieno con te, Giovannidoria66. Sto fumando proprio in questo istante la prima sigaretta di Pall Mall free e, rispetto al Camel Essential, il giudizio è sicuramente positivo anche per me.

  • Provato proprio ieri il Palm Mall. Non mi ha entusiasmato particolarmente l’unica sigaretta che ho fumato, però anche a me è sembrato migliore rispetto il Camel Essential. Prima di esprimere giudizio definitivo aspetto di arrivare a metà busta ;)

  • Rossella Crispini

    Ti devo dire la verità, Paolo, sto continuando a fumare il Pall Mall free come primissime sigarette del mattino (al posto del Manitou Pink, che in questo periodo non riesco a trovare perchè gli unici due tabacchini che lo hanno in città sono chiusi per ferie) e non mi sta deludendo. Non colpisce la gola ma ha un suo carattere, contrariamente a come io ho percepito il Camel Essential, almeno per quanto riguarda il gusto.

  • Andrea Soli

    Ciao a tutti, sono passato da mesetto a fumare tabacco (ho provato prima con le cartine ma poi sono passato al “riempi-tubi”) ed ho comprato su consiglio del tabaccaio questo Camel, premetto che ho sempre fumato Philip Morris Blue.
    Il gusto non è male, però ho sentito parlare bene del tabacco Pall Mall e sono incuriosito, che cosa mi consigliereste? Ho provato a cercare su internet questo Pall Mall free ma non ho trovato nulla, è il classico Pall Mall blue oppure è un altro tipo? Grazie mille.

    …comunque restando in tema per quanto ho provato finora non mi sento di bocciare Camel Essential, forse però il prezzo è leggermente più alto rispetto agli altri tabacchi.

  • Rossella Crispini

    Tenendo sempre ben fermo il fatto che fumare tabacco è pura e semplice questione di gusti personali, io tra il Camel Essential e il Pall Mall Free ti consiglio il Pall Mall…a dire il vero, ti suggerirei il Lucky Strike Gusto Autentico, ma visto che fino a poco tempo fa hai fumato Philip Morris Blue forse potresti trovarlo troppo forte.

  • Andrea Soli

    Ho provato il Pall Mall e devo dire che effettivamente è superiore, mi ci son volute 4 sigarette per capirne meglio il gusto perché all’inizio mi sembrava più forte, rimango comunque in attesa di trovare il tanto osannato Mac Baren White.
    Altri tipi di tabacco che si avvicinano agli unici due che ho provato finora? Chiedo consigli a voi per non andare alla cieca, capisco che sia personale ma magari c’è anche qualche altra qualità simile che potrei provare e di cui ignoro l’esistenza!

  • Rossella Crispini

    Spero che tu riesca a trovare e provare il Mac Bianco il prima possibile e penso proprio che non ti deluderà: la sua unica pecca per me è che è lo sento troppo leggero ma in questo periodo lo sto fumando molto spesso…è magnifico quel sapore di miele di agrumi che mi lascia in bocca!!! Però, tieni presente che non è un tabacco non trattato, come il Camel Essential e il Pall Mall Free. Se vuoi continuare con i tabacchi non trattati, vedi se riesci a trovare il Manitou Pink; lascia stare il Drum 100%: nonostante i bassi valori di nicotina e condensato, quando lo fumi, lo senti abbastanza in gola, soprattutto se (come capita spesso e volentieri) trovi una busta troppo secca ;)

  • judas

    salve. ho provato da poco il tabacco Forte per pipa, fumato in sigaretta rollata. da questo momento in poi, non saprò più dove trovare un tabacco pesante, saranno tutti leggeri.

  • Io ne ho una confezione conservata nel cassetto ma ancora non ho trovato la voglia di provarlo! L’hai tritato prima di rollarlo?

  • judas

    no, rollato così com’era. devo dire che nonostante sia un tabacco spacca polmoni, la prima metà sigaretta non è male per chi è abituato a fumare pesante; mentre la seconda metà verso gli ultimi tre o quattro tiri è davvero insostenibile, sembra di fumare un sigaro.

  • Alessandro

    Camel essential, tabacco secco……buono, fumabile, ma non eccellente. Lascia un retrogusto piacevole, leggermente amarognolo. Per tutti i giorni.Voto 6,5. Ho utiizzato cartine tipo B e filtrini ocb “ecologici” in cellulosa

  • Diciamo semplicemente che ci sono tabacchi simili che meritano molto di più, giusto? :)

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg