Home » Recensioni » Cartine » Cartine Rex Bravo

Cartine Rex Bravo

Le cartine Rex Bravo

A cura di Marcantonio Saldutti

Dal lontano 1914 la SADOCH ci tiene alla qualità delle sue cartine Rex Bravo. Molti fumatori moderni definiscono queste cartine troppo spesse e troppo bianche, pensando quindi che il sapore del tabacco venga completamente alterato a favore del gusto “di carta“. Ma non è così, almeno secondo il mio personale giudizio.

Dopo averle fumate per anni, ritengo invece è che si tratta di cartine ottime, perchè non solo facilitano enormemente la rollata (girare queste cartine è una passeggiata, anche a bandiera) ma quando entra in gioco il sapore del tabacco , queste Rex Bravo fanno il loro dovere assicurando un sapore neutro e non alterando il gusto del trinciato, fornendo quindi una buona combustione tanto con tabacchi secchi quanto con tabacchi molto umidi. Inoltre sono realizzate con lino e canapa, materiali diversi dai soliti impiegati nella produzione di cartine, perciò sono leggerissime rispetto ad altre marche (Smoking Orange, Rizla Verdi ecc…) Infine hanno un pacchetto decisamente simpatico e vintage che spicca sicuramente per la sua colorazione rosea.

L’unico neo è il fatto che ogni pacchetto ha 40 cartine, 10 in meno rispetto i soliti pacchetti, di conseguenza durano un po’ di meno ma in compenso offrono una fumata degna di nota

Acquistabili su: Amazon e eBay

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Roberto

    Quoto:ne ho provate tante e le uniche che forse le superano a mio parere, sono le pari requisiti della mascotte.

  • Marcantonio Saldutti

    La SADOCH ha fatto un buon lavoro con queste cartine… Ora capisco perchè sono in giro da 100 anni quasi:)

  • Anche le Mascotte sono sulla stessa lunghezza d’onda, e forse, dico forse, anche le Swan Verdi

  • Nicola

    Concordo in pieno l’unico difetto come hai ben scritto è che siano 40 cartine, per il resto otiime con i tabacchi umidi e buone anche con i secchi

  • Luca

    Io le ho provate quasi tutte, le cartine, ma devo dire che sono fermo sulle Rex Bravo per tutti i motivi espressi sopra… inarrivabili!

  • Se avessero il pacchetto da 60 foglietti come le Smoking Orange, sarebbero perfette :D

  • Mario

    Mi aggiungo anch’io affermando che queste cartine sono veramente eccezionali e la differenza la si nota soprattutto se si proviene dalle Rizla silver…unica nota stonata se proprio voglio essere cavilloso è la colla: a volte sembra non attaccare….sicuramente problema trascurabile.

  • Non ho mai avuto problemi con la colla, forse perché in genere faccio sempre due o tre passate. Hai provato?

  • Mario

    Forse ho risolto….le bagnavo troppo…

  • eddy

    luca prova le mascotte pacchetto verde e vedrai che sono meglio delle bravo

  • alessandro

    una volta le bravo si trovavano solo a trieste (dove vengono fabbricate)ma da triestino sono contento che cosi tanta gente le conosca , sono cartine ottime,per i fumatori alle prime armi potrebbero risultare un po pesanti… l’ unico punto a sfavore è che si consumano troppo in fretta

  • A mio avviso sono tra le bianche più leggere invece :)

  • Francesco

    non sono un grande amante delle cartine grosse ma ogni tanto mi capita di prenderle, cosi per cambiare un po’ sapore, e devo dire che le bravo mi hanno deluso più volte. La colla lascia molto a desiderare e spesso mi ritrovavo a dover inumidire moltissimo la cartina per far si che non si sfaldasse mentre la fumavo, ma dopotutto è una questione di gusti.

  • A me sinceramente non è mai capitata una cosa del genere, nemmeno rollando a bandiera…piuttosto strano! Prova altre cartine bianche e verifica che il problema non si riprensenti ;)

  • Fra

    Io le uso da un pó,nom sono un fumatore molto accanito anzi ci sono giorni che con fumo proprio e devo dire che queste cartine sono davvero ottime,poi siccome sto fumando il tabacco Origines mi fanno venire voglia di fumare,e il sapore non cambia sia se le rolli a bandiera o normalmente,a mio avviso sono le migliori cartine che io abbia mai provato.

  • Eppure, proprio in questi giorni, sto leggendo di persone che si lamentano, stranamente. A mio avviso invece, sono delle cartine eccellenti. Non posso che condividere la tua opinione ;)

  • Giacomo

    Ottime cartine, ma hanno due “difetti” (a mio avviso): uno è il fatto appunto che dentro c’è ne sono 10 in meno, l’altro è che spesso si aprono anche dopo aver inumidito per bene la parte con la colla.

  • LeNNyNERo

    Ho un paio di dubbi su queste cartine(che usavo -quasi esclusivamente- da molto):
    anche leggendo forum su forum non ho mai capito il rapporto tra le tipo A e lo zolfo… qualcuno può chiarirlo per bene?
    Ho provato anche le Smoking Orange e devo dire che non sono male, ma come mai le Bravo vengono considerate leggerissime, se in realtà, tra le A sono tra le + pesanti? (Confrontate con Smoking Orange, e Mascotte Gommé, che non riesco a trovare, e altre?!? L’ultima domanda è in relazione allo sbiancamento: leggevo che le Gommé sono sbiancate naturalmente (senza cloro), come mai questa caratteristica non viene mai considerata, tenendo presente che il cloro di per sé ne potrebbe modificare (in generale) il sapore?!? Grazie in anticipo.

  • Lo zolfo credo sia una costante nelle cartine di tipo A, forse la caratteristica “autocomburente” è proprio dovuta alla zolfo..ma sono soltanto mie ipotesi, non ho dati certi purtroppo…per quanto riguarda la leggerezza, effettivamente i dati indicano che le Rex Bravo sono più pesanti delle Smoking Orange per esempio, però stranamente al tatto, risultano molto più leggere e sottili. Ci hai fatto caso? Per quanto riguarda lo sbiancamento invece, io non mi fisserei troppo su queste politiche di marketing, perchè in fondo, di questo si tratta. Tutti i prodotti che promuovo qualcosa “senza” qualcos’altro, effettivamente non specificano cosa adoperano in sostituzione. In questo caso specifico, se non sono sbiancate con il cloro, con cosa sono sbiancate allora? Lo sbiancamento è comunque un procedimento chimico, non so sinceramente se esistono metodi naturali per farlo…

  • Ale86UD

    Ciao a tutti, essendo il mio primo post qui volevo ringraziare e fare i complimenti a Paolo per il blog, veramente molto utile e bello e a tutti coloro che partecipando lo arricchiscono di informazioni e consigli.
    La colla di queste ottime cartine è il loro tallone d’achille. Bisogna leccarle molto delicatamente e bagnarle poco (ma non troppo) per evitare la parziale o completa rimozione del collante. Io ho risolto il problema leccando dall’esterno come se rollassi a bandiera (tranne la prima parte, quella che copre il filtro, la quale la inumidisco dalla parte della colla e proseguo esternamente) o rollando a bandiera. Il problema della cartina che si apre è solo un brutto ricordo.

  • Grazie per i complimenti! :) io adesso sto fumando regolarmente Rizla Rosa e Rizla Natura, le hai provate?

  • Ale86UD

    Queste non le ho provate, non ne sono molto attratto perche non mi piacciono quelle sottili. Ora che fumo quasi solo NAS Perique, a parte Mac White di prima mattina e Nero delle volte, mi trovo benissimo con le Rizla rosse e filtri Rizla slim ruvidi. Vorrei provare le Mascotte Special.

  • Buone le Mascotte Special, hai provato anche a passare al tipo B?

  • Ale86UD

    Ho provato le OCB Premium e le Rizla Silver ma non mi piace l’odore che fanno bruciando, le Rizla Blu poco meglio ma ancora non mi soddisfano. Prima di provare le Rizla rosse fumavo tutto con le Bravo, ora fumo gli umidi con esse ed i secchi con le Rizla Red. Appena avrò occasione proverò le Mascotte Special anche se sono gia pienamente soddisfatto di quelle che sto adoperando, e solo per sfizio vorrei provare quelle in canapa naturale tipo Raw o Hempire e le Ottoman.

  • Dopo che proverai le Ottoman, cambiera completamente concezione delle cartine….è vero che sono scomode perchè senza colla, ma con un po’ di attrito si risolve tutto. Il gusto che regalano però, è qualcosa di paradisiaco. Personalmente le consiglio con tabacchi di un certo tipo, ma indubbiamente vanno anche benissimo con trinciati giornalieri. Ottoman + Mac Baren Nero Senza Nome + Filtri Gizeh Carboni Attivi è la mia combinazione perfetta da accompagnare a qualche buon rum agricolo, magari davanti il caminetto :D

  • Gianpaolo Panicucci

    Queste cartine fanno proprio schifo. Nessuno vuole fumare il lino. Bruciano troppo velocemente con un sapore molto ”whatever” meglio scegliere – ocb premium, rizla natura, raw, ocb ultimate, bulldog silver, bambu,

    rexbravo– una volto comprati,dopo la prima volta l’ho dato ad un amico come regalo….

    Non comprate rexb.

  • Gianpaolo Panicucci

    Prova ocb ult

  • Un altro commento molto utile, grazie! ;)

  • marco no bravo

    Dopo una discussione con un mio amico abbiamo appurato che queste cartine non fanno
    Schifo ma fanno proprio cagare .. PER SBAGLIO mi è capitato di averla nelle mani come anche i filtri e da li ci siamo sentiti come quando danno Gigi d’Alessio alla radio: quindi una merda … Vi prego non le comprate più per nessun motivo perché dobbiamo fermare questo mercato tumorale e inquinate … L’unica soluzione è una raccolta firme per salvare il pianeta da questo scempio

  • marco no bravo

    SEMBRA DI ROLLARE CON UN F4

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg