Home » Recensioni » Tabacchi » Look Out Tubing Blend

Look Out Tubing Blend

Ho trovato questo Look Out Tubing Blend per puro caso, in un tabacchino di un paesino sperduto e sin da subito pensavo di trovare un tabacco pessimo però ho deciso di rischiare lo stesso. E non ho fatto poi così male.

La confezione di questo Look Out è in plastica morbida, rossa e con le grafiche stampate in bianco, semplice e simpatica. Aprendo il sigillo della busta, il profumo del tabacco non colpisce particolarmente perché è piuttosto anonimo e poco percettibile. Il taglio invece salta subito all’occhio: grossolano ma privo di imperfezioni. E’ palese che si tratta di un tabacco, un po’ come il Chesterfield Original, ideato per riempire tubi più che per essere rollato a mano con i nostri amati filtri e cartine. Al tatto risulta secco e dal taglio filamentoso, ha un colore tendente al chiaro e per rollarlo decentemente basta un po’ di pazienza.

Fumandolo non si è travolti da nessuna sensazione particolare, dona una fumata piuttosto anonima e mediamente leggera, non stomaca infastidendo il palato e i fumatori accaniti probabilmente riusciranno a fumarne parecchio prima di stancarsi. Soddisfa la voglia di fumare e regala una buona sigaretta rilassante e con un buon carico nicotinico.

In conclusione questo Look Out Tubing Blend è un tabacco mediocre che non dice nulla di interessante ma sazia la voglia di fumare, sia ai fumatori leggeri che a quelli più esigenti. Sconsigliato ai rollatori esigenti che ricercano un gusto pieno e particolare da assaporare in particolari situazioni della giornata, consigliato invece a chi si accosta al mondo dell’handrolling e cerca un tabacco che si avvicini il più possibile al gusto delle sigarette confezionate.

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • mah! in giro si vedono continuamente nuovi tabacchi ma non c’è nulla di nuovo….. ogni volta mi pento di aver provato.

  • Paolo

    E’ sempre bello provare nuovi sapori però, anche se molte volte deludono

  • L’ultimo nuovo tabacco uscito in questi mesi degno di nota x me è stato il drum natural. E prima di questo forse il chesterfield blu… Lo yuma organic credo sia un annetto che è uscito, comprato ma non ancora provato…. Si vede che mi piacciono i secchi naturali????

  • Paolo

    Si vede si vede :D d’altronde come non essere d’accordo, tra il Chesterfield RYO e il Drum Natural sicuramente il primo posto lo merita quest’ultimo, questo Look Out non ha molto da dire in effetti :)

  • Concordo in pieno… Il drum è una spanna sopra il chesterfield, che non è male… Ma è troppo anonimo!!!

  • Confesso che la busta di Look Out mi guarda sempre dallo scaffale di quel sant’uomo del mio tabaccaio… però non ho mai avuto il coraggio di provarlo. Meno male che c’è Paolo che si presta a queste esperienze perchè se fosse per me avremmo un bel po’ di buchi “tabacchiferi”. :D

  • Paolo

    ahah è un piacere per me, anche se a volte incontrare tabacchi poco gradevoli è una seccatura, sia in termini di denaro che di gusto soprattutto. Ma la ricerca deve pur andare avanti :D

  • Sto pensando di devolvere il 5xMille a SmokeStyle! :D

  • Paolo

    Eheh magari! Non sarebbe un’idea malvagia :D

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg