Home » Recensioni » Microbocchini David Ross

Microbocchini David Ross

I bocchini David Ross

In tanti anni di visite ai tabacchini non avevo mai fatto caso a questi microbocchini David Ross, o meglio, li avrò sicuramente notati ma non mi sono mai soffermato a dargli uno sguardo in più. Ma quando per caso ho intravisto il marchio “made in Italy” non ho saputo resistere. Prima ho acquistato una sola confezione. Qualche giorno dopo ho preso uno scatolo intero.

Ogni confezione contiene 10 microbocchini della misura indicata sull’astuccio. Vi sono quelli da 5mm, da 6mm e da 8mm, ovviamente la misura dovrà essere compatibile con i filtri che di solito usate per preparare le vostre sigarette. Il concetto di questi microbocchini è tanto semplice quanto efficace. Una volta preparata la normale sigaretta, si inserisce la parte iniziale della stessa, quella del filtro, all’interno di questi microbocchini. Il loro compito sarà quello di trattenere una buona percentuale di catrame, nicotina e condensati vari. Secondo l’azienda produttrice si tratta circa del 60% in meno di sostanze nocive che vengono inspirate.

È difficile decretare se questa cifra è attendibile, ma una cosa è certa, questi microbocchini David Ross possono fare la differenza. Dopo averli provati con diversi tabacchi ho subito notato che il grado di “annerimento” del microbocchino cambia relativamente alla tipologia di tabacco che si sta fumando. Con alcuni tabacchi, quelli più leggeri magari, possiamo quindi riutilizzare il bocchino fino a 6-7 volte, ma con tabacchi più forti già alla quarta sigaretta ci accorgeremo che la superficie sarà quasi del tutto nera.

Non è per nulla difficile abituarsi a questi microbocchini, bisogna però calibrare bene la struttura della sigaretta per ottenere risultati migliori in fase di aspirazione. Dopo aver fumato possiamo conservarli per la sigaretta successiva. I risultati si vedono e non si sentono perché  non alterano in maniera sostanziale il sapore del tabacco. A lungo andare invece, i nostri polmoni sicuramente ringrazieranno.

L’unico neo di questo interessantissimo prodotto, è dovuto al fatto che purtroppo l’odore sprigionato dopo già la seconda sigaretta è abbastanza intenso. Dopo la quinta sigaretta sarà davvero sgradevole tenerlo vicino e la puzza si avvertirà anche a distanza. L’unica cosa da fare è conservarlo al chiuso, magari in un portatabacco o nella confezione stessa.

Odore a parte, un bel prodotto che se usato con costanza aiuta a ridurre veramente il quantitativo di sostanze nocive che introduciamo fumando sigarette. Assolutamente da provare!

Acquistabili su: Amazon e eBay

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg