Home » Recensioni » Tabacchi » RAW Blond

RAW Blond

Il Tabacco RAW Blond

Siamo arrivati all’ultimo dei quattro fratelli, il RAW Blond, il più leggero della famiglia RAW. Anche quest’ultima versione mantiene la qualità e la bontà dei fratelli, ostentando una confezione molto simile a quelle che abbiamo già analizzato, in plastica morbida con la grafica vintage, i laccetti disegnati per dare l’idea di un vecchio pacchetto, i colori chiari per indicare il carattere “light” del tabacco e il solito logo stampato centralmente di bel un rosso sgargiante.

Aprendo la confezione veniamo investiti da un profumo di paglia secca, buono e persistente, ma comunque leggero se paragonato a quello dei fratelli o a tabacchi della stessa tipologia. Al tatto risulta secco ma morbido, poco spigoloso, dal taglio semplice e leggermente grossolano. Giusto un filino, per dare un tocco “naturale” in più. Si rolla facilmente anche con cartine di Tipo B e rende decisamente di più con quest’ultime. Regala una fumata molto ma molto leggera e fumarlo con le classiche Tipo A (le cartine bianche per intenderci) potrebbe non dare molto soddisfazione. Con le cartine trasparenti il sapore che offre è pur sempre molto leggero, anche con quelle più amare che riusciamo a reperire in commercio. È un tabacco adatto veramente a palati miti e a polmoni leggeri.

Si tratta di un tabacco ideale per esser fumato quotidinianamente ma che potrebbe soddisfare solo i fumatori non troppo esigenti. Se siete abituati a trinciati più di spessore e dal gusto importante, difficilmente riuscite ad apprezzare questo RAW Blond. Se siete dei fumatori leggeri invece, potreste trovare una valida alternativa naturale al vostro classico tabacco giornaliero.

Come al solito, aspetto il vostro giudizio

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • Gianpaolo Panicucci

    Questo raw blond mi piace… leggera e buona :) provatelo

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg