Home » Recensioni » Tabacchi » Van Nelle Red

Van Nelle Red

Il tabacco Van Nelle Red

Dopo aver provato la versione Halfzware di questi fantastici tabacchi Van Nelle, ho subito colto l’occasione per recensire la versione leggera, quella rossa, purtroppo non commercializzata qui in Italia.

Le confezioni dei Van Nelle si contraddistinguono per essere conservate in un’ulteriore busta di plastica, in modo da salvaguardare la freschezza e l’umidità del tabacco. E’ incredibile il fatto che nonostante la doppia chiusura di plastica, si avverta ugualmente il profumo del trinciato: forte e avvolgente, caratterizzato da un sentore di vinaccia e altri aromi piatti,  molto simile alla fragranza dei due fratelli.

Una volta cacciato il cellophane protettivo, ci ritroviamo di fronte una busta in plastica leggera dal rosso sgargiante, con le grafiche disegnate in orizzontale e la solita linguetta adesiva sul retro. Strappato il sigillo, il profumo emanato è ancora più intenso e invitante. Il trinciato si presenta molto compatto e umido, di un bel marrone brunastro dal taglio decisamente poco preciso, con numerosissime imperfezioni e scarti grossolani. E’ difficile da sfilacciare a causa della sua umidità, non è per i neo-rollatori che cercano il tabacco facile e immediato da rollare.

Fumandolo non si rimane colpiti per la forza, infatti l’impatto con la gola è molto mite e calmo, ma riempie la bocca con un’ondata di un sapore particolare, stuzzicando la lingua e solleticando il palato. Non aggredisce i polmoni e purtroppo non soddisfa completamente la voglia di nicotina dei fumatori più “avanzati”.

Per gustarlo al meglio, è necessario fargli perdere un po’ di umidità e lasciarlo seccare in modo da renderlo più corposo e donargli del carattere in più. Vi assicuro che da secco, diventa tutta un’altra storia.

In conclusione, è un ottimo tabacco quotidiano per i fumatori leggeri che cercano un trinciato carico di un sapore particolare, sicuramente diverso dai soliti tabacchi a cui siamo abituati, ma per i fumatori pesanti è adeguato solo per iniziare le prime sigarette della giornata e abituarsi lentamente alla nicotina. Indubbiamente però, questo Van Nelle Red è da provare insieme al Van Nelle Halfzware e al più impegnativo Van Nelle Zware in quanto la qualità e il sapore unico di questi tabacchi è davvero difficile da reperire negli altri tabacchi commercializzati. Insomma, non posso che consigliarlo!

Voi invece cosa ne pensate? Troppo leggero per i vostri gusti? :D

GrowBow 60x60x120 CFL 125W Agro!
  • max

    Ma in italia vendono i van nelle?

  • Si, ma solo la versione Halfwzware

  • eddy130791

    ora come ora è andato fuori importazione anche l’Halfwzware T.T

  • Già…brutta cosa, bruttissima :|

  • eddy130791

    Veramente brutta. Meno male che ho trovato lo Yuma e L’american spirit nero a farmi da sostituti. Non al livello del van nelle, ma si può fare. Oltretutto sono in desensibilizzazione da Mc Baren, ed è una battaglia :D

  • E’ difficile passare dal Nero a qualsiasi altro tabacco :| io ho optato per “le mille miscele che posso fare con il Nero”, un giorno ci scriverò su qualcosa :D

Sponsor

  • banner-clipper.jpg

I più votati

    Offerte

    • banner-thorinder.jpg
    • banner-ocb.jpg
    • banner-tune.jpg
    • banner-bong.jpg