Home » Consigli » Cartine Sigarette: La differenza tra i Diversi Tipi
Consigli

Cartine Sigarette: La differenza tra i Diversi Tipi

aumento prezzi sigarette

Cartine Sigarette: quali scegliere tra le Tipo A o Tipo B?

Per fare le sigarette servono le cartine. E’ piuttosto ovvio. Ma quale scegliere? E soprattutto quale “tipo“? Ebbene il tipo di tabacco non ha particolare influenza sul sapore finale della sigaretta se non grazie proprio alle cartine adoperate. Può sembrare strano che un pezzettino di carta possa mutare il sapore del tabacco eppure è quello che succede realmente. Ogni cartina ha delle caratteristiche ben precise come lo spessore, la porosità, il tipo di colla impiegata, la dimensione e ovviamente il grado di combustione. E’ proprio da quest’ultima particolarità le cartine si dividono in due classi: le Tipo A e le Tipo B.

Le prime sono quelle più spesse, bianche e porose (Rex Bravo, Gizeh Original, Smoking Orange ecc…) definite “autocomburenti” per la loro proprietà di continuare a bruciare anche se non si aspira la sigaretta, le seconde invece sono quelle sottili e trasparenti (Rizla Silver, Swan Blue, OCB Ultimate ecc…) denominate “a combustione lenta” proprio perchè si spengono se non si aspira. Anche i livelli di condensati variano a seconda della tipologia.

Le Tipo A garantiscono livelli di nicotina e condensati più bassi, ma come è facile immaginare durano anche di meno rispetto le Tipo B che pur avendo una maggiore durata forniscono livelli di sostanze nocivi leggermente più alti. Chiarita questa differenza come possiamo definire quali sono le cartine migliori? Facile. Provandone il più possibile! Fortunatamente il costo di un pacchetto di cartine non è eccessivo e provarne di diverso tipo può risultare anche divertente (soprattutto se come me vi fate catturare dai colori e dalle grafiche dei pacchetti più accattivanti). Un ultimo suggerimento. Con i tabacchi secchi si consiglia l’uso di cartine sottili di Tipo B, con tabacchi umidi invece cartine spesse di Tipo A. Questo perché i tabacchi secchi necessitano di minor calore per bruciare al contrario di quelli umidi, ma ovviamente tutto si riconduce a una questione di gusto più che di “termodinamica“, perciò fumate quelle che più piacciono al vostro palato. E voi quale cartine preferite?

Più Venduto # 1
Smoking Rollatore Regular per Cartine Corte
215 Recensioni
Smoking Rollatore Regular per Cartine Corte
  • Prodotto di qualità
  • Prodotto del brand Smoking
  • Divertente e colorato, adatto al divertimento

Prezzo aggiornato il: 19/03/2021 - 16:40

0 0 voto
Valutazione Post
Segui
Notificami
guest
90 Commenti
Più recenti
Più vecchi Più votati
Feedbacl inline
Guarda tutti i commenti
Kri
Kri
1 Maggio 2020 13:05

Ragazzi domanda!
Nelle cartine bravo di tipo A, cosa sono le linette sulla cartina?
Componenti chimici o solo un modo per dare gripp alla cartina?

Tony Bartowski Spinola Blef
Tony Bartowski Spinola Blef
27 Novembre 2015 13:17

Io uso le Smoking Brown come cartine, il Golden Virginia Verde come Tabacco , e sono indeciso se comprare gli ultra slim della rizla o della ocb ( senza carta ) consigli ?

Mara
Mara
10 Gennaio 2020 14:00

Fumo anch’io quel tabacco e prediligo le tipo A. Uso le ocb arancioni, sia perché le trovo omaggio nei filtri sia perché il cinese dove le compro le vende a 0,30 centesimi a pacchetto.

Buju Breda
Buju Breda
29 Maggio 2015 18:33

voi evidentemente non avete provato le element, non sapete che sono le cartine più “sane” di tipo b, carta finissima di riso (non c’è cenere da parte della cartina) e colla di gomma di zucchero alimentare (altro che gomma arabica..petrolio e basta), le smoking brown sono buone ma si fanno troppe fantasie su di esse…sono semplicemente non sbiancate

CiaoHaTutti
CiaoHaTutti
18 Aprile 2015 23:59

OCB premium, Mascotte Special, Mascotte Gommé, Gizeh rosse, Rizla Micron le migliori. Provare per credere! [cit.]

Franca Lo Giudice
Franca Lo Giudice
25 Giugno 2014 22:40

Rex Bravo…. Cartine Finissime Gommate, un’incubo! Si aprono sempre e fumare diventa incubo! Da ritirare dal mercato!

Mara
Mara
10 Gennaio 2020 14:02
Rispondi a   Paolo

Confermo! Sono eccellenti, se non si attaccano (al di là di un lotto mal riuscito, quindi guaio temporaneo) il problema è di chi lecca!

isy
isy
14 Maggio 2014 13:37

Con un tabacco secco come il Lucky Strike blu è così sbagliato usare cartine di peso medio (rizla verdi e rosse) o tipo A? sinceramente le preferisco perché mi è più facile fare una sigaretta perfetta che non sia un misto tra aria e tabacco…

Dario
Dario
4 Aprile 2014 22:06

Tempo fa ho ”scroccato” una cartina trasparente che però stranamente mi sembrava autocomburente come quelle bianche (Tipo A)… Ricordo benissimo di come rimasi sorpreso dal fatto che la cartina continuasse a bruciare come le sigarette confezionate, nonostante non tirassi (non conoscevo ancora le cartine bianche). Ne ho sperimentato diverse, ma non ho mai trovato cartine come quelle… Ora non so se fosse suggestione o se esistono davvero cartine trasparenti così, sarei davvero curioso di provarle di nuovo!

Mara
Mara
10 Gennaio 2020 14:03
Rispondi a   Dario

Le trasparenti sono in cellulosa purissima, senza colla, sono il top. Purtroppo non si trovano facilmente in commercio. Ora guardo su Amazon

Marco
Marco
25 Febbraio 2014 19:17

In 3 anni che fumo ho rollato per circa 1 anno e mezzo e la scelta delle cartine non è stata mai motivo di particolare attenzione da parte mia.
Fin dalle prime sigarette girate a mano ho usato le ocb premium,perchè le usava un mio amico e me le ha consigliate,poi sono passato alle smoking blue e ogni tanto le rizla silver e le brown…rimango molto perplesso anche dopo aver letto questo articolo perchè non noto la differenza nell’uso di diverse cartine e non so come sceglierle al meglio.
Forse anche perchè ho sempre alternato i tabacchi alternando Drum bianco o Golden virginia a Diana blu o comunque tabacchi più secchi.
Avreste un consiglio da darmi per sceglierle? Anche solo qualche orientamento in questo vasto mondo

Trombx97
Trombx97
30 Gennaio 2014 16:28

Io preferisco le cartine bianche , quindi Tipo A . Ma quando a volte fumo , per esempio , il back devil bianco uso le silver per sentire meglio il gusto del tabacco . Ma comunque preferisco le cartine White

chiarananà
chiarananà
13 Gennaio 2014 02:27

ho sempre fumato con le rex bravo e secondo me sono le migliori,c’è da dire che fumo prevalentemente tabacchi umidi,con i secchi sceglierei un’altro tipo ma comunque le rex le trovo cartine di ottima qualità.

stefano
stefano
2 Settembre 2013 00:52

le smoking brown di che tipo sono?? che giudizio gli date?? io uso sempre queste,e non ne ho mai provate tante altre,eccetto ocb nere,rizla silver,e rilza bianche(che ripudio,e ripudio praticamente anche le altre) le smoking sono le uniche con cui mi trovo bene,valorizzano per bene il gusto del pueblo… se volessi provare qualcosa di nuovo avete dei consigli?? grazie mille,scusate ma sono un niubbo sia qui,sia nel mondo del fumo,nonostante fumi da due annetti i miei orizzonti sono molto limitati

Paolo
Paolo
20 Dicembre 2013 21:51
Rispondi a   stefano

Le Smoking Brown sono, a mio parere, le cartine migliori nella categoria del Tipo B; ti consiglio vivamente di provar le Rex Bravo, stessa cosa nelle Tipo A, anche se con il Pueblo mi sembra che stonino un po’. per le Tipo B buone anche le Swan Blue (un po’ difficili da trovare forse), le Smoking Gold e le Rizla Micron (spesso però vendute solo nel formati King Size, ma non si trova molta difficoltà a trovarle normali), mentre per le Tipo A ti consiglio di provare le Smoking Orange, magari con un tabacco umido come un Mac Baren (eccelso ma praticamente impossibile da trovare, al Nord si trova un po’ di più), un Marlboro, un Old Holdborn o un Golden Virginia

marco
marco
5 Giugno 2013 18:03

Ho sempre fumato con cartine di tipo b: rizla argento, rizla micron pensando che le cartine di tipo a coprissero il gusto del tabacco sporcandolo con il gusto di carta.. Invece adesso sto provando le rizla rosse che sono di tipo a e devo dire che la fumata è decisamente migliore, più leggera e dal sapore più buono! Le rollo a bandiera come ho sempre fatto con le cartine di tipo b. Non credo che tornerò più alle tipo b!

Giordano Dimitri
Giordano Dimitri
31 Maggio 2013 21:00

ma le cartine rizla argentate sono sono tipo a o tipo b? e sono le migliori o le più schifosi e non consigliati

Lureen
Lureen
30 Aprile 2013 11:31

Cartine bravo in assoluto! o in ogni caso cartine di tipo A. Le trasparenti, qualunque marca esse siano, mi fanno schifare ogni tipo di tabacco!

asboit
asboit
17 Ottobre 2012 13:27

Smoking Brown

Marco
Marco
9 Ottobre 2012 23:06

ti giuro, nessuna delle tre marche. io invece mi trovo leggermente in disaccordo, si che fanno sentire il sapore del tabacco maggiormente, ma “a modo loro” cioè leggermente più dolce, e sinceramente, le ho in un cassetto, dimenticate…

Marco
Marco
9 Ottobre 2012 13:43

salve! ho trovato in commercio una tipologia di “cartine”(se così si possono definire) abbastanza strane.. non ricordo la marca, ma sono fatte di cellulosa, come scritto sulla confezione e sono trasparenti e dolciastre, reperibili solo lunghe , almeno nella mia città. vorrei chiederti se le hai mai provate e cosa ne pensi

Liberato 1982
Liberato 1982
17 Settembre 2012 20:20

Buonasera vorrei un consiglio x le cartine io sto fumando le cartine ocb blu quelle con canapa e lino , le bravo rex rosa
Secondo voi quale sono le migliori ?
Io fumo il tabacco luckystriche
Le cartine di tipo b non le sopporto. Grazie aspetto viste notizie.

Alex
Alex
9 Giugno 2012 15:19

Rizla azzurre e silver ma credo che passerò alle ocb nere.

verymax
verymax
14 Dicembre 2011 13:06

Ho girato per lungo e per largo @Paolo vari tabacchini a Roma ma nein quindi senza impazzire il magico nome che mi hai fatto te’ p.zza Porta Maggiore…..aveva circa 15 buste di Yuma…..e non era un problema per farlo rivenire!!!!!

Rossella
Rossella
12 Dicembre 2011 01:36

@ Verymax, il fatto è che passare da Roma è un po’ fuori mano per me, visto che vivo in Calabria…quindi non mi mi resta che sperare nelle buone intenzioni dei tabaccai e nel buon rifornimento del deposito regionale!!!!

verymax
verymax
11 Dicembre 2011 14:39

@Rossella quando passi a Roma te ne rimedio un paro ehhehe se aspetti il tabacchino rumble,rumble non la vedo bene ma non per colpa loro cosi’ mi ha detto il tabacchino e’ il Monopolio e il rappresentante che non fanno il loro dovere . Buona domenica e buona fumata…….

Rossella
Rossella
11 Dicembre 2011 14:03

@ Paolo, il Black Devil Nero lo compro praticamente sempre al tabacchino del Carrefour (quello dove ci sono le Smoking Eco). L’ho comprato anche in altri due tabacchini di Cosenza (non ti do indicazioni, a meno che tu non mi dai il via libera, perchè non ti voglio confondere le idee). Al tabacchino di Via Panebianco non mi ricordo se c’è, mi pare di sì, ma te lo dico con certezza domani sera: nel pomeriggio ci vado per vedere se sono arrivati i Mac Baren e se è avvenuto il miracolo Yuma e ti faccio sapere :)

Grazie mille per l’indicazione sulle Rex Bravo :) : quando capito dalle parti dell’Università le prendo di sicuro.

Quando vai al tabacchino del Carrefour per le Smoking Eco, mi raccomando, parla anche tu al tabaccaio dello Yuma. Io lo sto tartassando :D !!!. Ma mi ha spiegato che se non c’è nel listino del deposito regionale, lui potrebbe sì ordinarlo al distributore nazionale; però in questo caso non in termini di stecche ma uno scatolone intero e non gli conviene farlo perchè il tabacco finirebbe per diventare paglia se non c’è molta vendita. Io intanto gli ho fatto vedere e annusare il Van Nelle e si è dimostrato molto interessato :)

La tua idea per il forum??? Mi piace :) :) :)
…E ora dopo aver preso l’aperitivo al bar con gli amici, vado a pranzo ;) Buon pranzo a tutti voi…e buon tabacco del dopo pranzo e del dopo caffè :)

Elena
Elena
11 Dicembre 2011 10:55

Possibilmente a Roma!

Elena
Elena
11 Dicembre 2011 10:54

Ciao, mi potreste dire dove trovare le cartine rex bravo? Grazie mille!
PS: blog fantastico!

rustik
rustik
10 Dicembre 2011 16:16

Ci sto! Mi piace :)

Rossella
Rossella
10 Dicembre 2011 14:18

Io inizio la giornata con due o tre sigarette di Black Devil Nero abbondantemente rinforzato all’Origines; proseguo con il solo Origenes, dal dopo pranzo in poi passo al NAS e dal dopo cena al Van Nelle; chiudo la giornata con una di Mac Baren Bianco per rinfrescare la bocca. Il tutto con cartine tipo A, le Special (più per comodità che per scelta, perchè sono quelle che trovo praticamente dovunque. Tutte le altre le ho trovate solo in due o tre rivendite, tranne le Rex Bravo che finora non ho trovato da nessuna parte). Unica eccezione, come cartina tipo B, la Smoking Eco: leggermente più lunga delle altre, a mio parere non copre il sapore del tabacco, quindi è la mia cartina d’obbligo per le sigarette del dopo mangiato (la sigaretta dura di più e mi godo in pieno il tabacco) e quando provo un tabacco nuovo. :)

rustik
rustik
10 Dicembre 2011 13:51

Le ocb premium sono ok!! Non amo le rizla verdi, molto meglio le bravo come cartine di tipo a. Il top del top delle b sono le swan light… Hai ragione sul sito: è come passare la sera al bar dagli amici prima di rientrare a casa :) ahhhhhhh grazie x i complimenti :)

verymax
verymax
10 Dicembre 2011 12:02

Salve Rustik molto bella la recensione sul tabacco Yuma io l’ho comprato e trovato fortunamente su Roma grazie a Paolo tramite Facebook che ancora non vi conoscevo ,navigavo su Rolling ma preferisco di gran lunga questo sito io l’ho fumato con cartine obc premium…..e devo dire che e’ spettacoloso !!!!!!provero’ con le Rizla verdi!!!!!!

rustik
rustik
10 Dicembre 2011 10:40

Le swan light… Provate le swan light!! Sono tipo b ma non hanno retrogusto amaro e non coprono il sapore del tabacco

Rossella
Rossella
10 Dicembre 2011 00:20

Io soprattutto per questo ho voluto provarlo il Chesterfield RYO. sperando di continuare a fumarlo e di poter usare quello in barattolo e di risolvere così il problema dell’umidità del tabacco…ma, a quanto pare, il mio palato e i Chesterfield, tanto l’Original quanto il RYO, non andiamo d’accordo: mi lasciano la bocca amara. Il RYO un po’ meno ma non penso che il gusto possa cambiare tra barattolo e busta. Quindi, fermo restando l’Origenes, oggi ho comprato il mio primo barattolo di NAS…a proposito: ma è normale che il NAS in barattolo rispetto a quello in busta sia lavorato in modo tale che non c’è nemmeno bisogno di sfilacciarlo? Chiedo scusa se sto parlando di questo sotto a una recensione in cui si dovrebbe parlare di cartine :)

Rossella
Rossella
8 Dicembre 2011 01:47

@Paolo, scusami ma ho letto solo ora la tua risposta. Sì, il Carrefour è quello. Strano per l’Origenes…quel tabacchino è frequentatissimo e ha un rifornimento continuo di tabacchi. Anzi, prima di decidermi a prenderlo in barattolo (che lì non ha e che a mio parere, rispetto a quello in busta, è letteralmente un altro tabacco in termini di freschezza), le buste le prendevo sempre lì perchè le trovavo meno secche.
Ci sono andata proprio questo pomeriggio a prendere le smoking eco…e già che c’ero mi è venuta voglia di provare il Chesterfield RYO…meno male che sono solo 25 grammi e che si comporta egregiamente per riempire i tubi…sarà che ormai sono abituata all’Origenes ;)

Goffredo
Goffredo
7 Dicembre 2011 20:01

D’accordo sul NAS che si sbriciola verso la fine ed e’ inarrotolabile…io sono pe l’ORIGENES con cartine tipo A REX-BRAVO e filtri SLIM…BUONA FUMATA A TODOS.

Rossella
Rossella
3 Dicembre 2011 21:52

Paolo, se ricordi un mesetto fa ti ho parlato delle Smoking Eco e che non riuscivi a trovarle. A Cosenza io finora le ho trovate solo al tabacchino del Carrefour :)

rustik
rustik
22 Novembre 2011 01:33

Per le rizla silver concordo. Sia le silver che le micron mi fanno venire mal di testa. Stesso risultato con
Le smoking master. Le ocb nere invece non mi disgustano ma le mie preferite x i secchi rimangono le classiche rizla blu oppure le bravo extra fini. Per gli umidi invece le bravo rosa sono inarrivabili, un gradino sotto si trovano le mascotte (rarissime da noi) e poi a seguire le smoking rosse e le rizla rosse. Ho provato anche le hempire di pura canapa ma mi fanno schifo sia con i secchi che con gli umidi

alessandro
alessandro
21 Novembre 2011 10:24

ho provato diverse combinazioni di tabacco-cartine-filtri,e finalmente credo di essere riuscito a trovare il giusto equilibrio.filtri rizla slim,e cartine rex bravo extra fine,con qualsiasi miscela di tabacco!invece mi sono trovato malissimo con le rizla argento e le ocb nere,entrambe pessime!

Sondaggio Veloce

Pensi che la legalizzazione della cannabis a scopo ricreativo sarebbe utile per l'Italia?

Più venduti

Risparmi 1,84 EURPiù Venduto # 1 La Coltivazione della Marijuana: Autoprodurre... 11,15 EUR
Risparmi 0,83 EURPiù Venduto # 3 Cannabis. Il futuro è verde canapa 15,67 EUR
Risparmi 1,84 EURPiù Venduto # 4 La cannabis in cucina. Storia, utilizzi nel mondo... 15,06 EUR
Più Venduto # 5 Come coltivare cannabis indoor 2.0 25,00 EUR

Prezzo aggiornato il: 07/04/2021 - 10:51

Sondaggio Veloce

Tabacco riscaldato, sigaretta elettronica o sigarette tradizionali e tabacco da rollare? Seleziona tutte le soluzioni che adoperi

USI TELEGRAM?