Home » Consigli » Migliorare il rollaggio

Migliorare il rollaggio

rollare sigarette

Per preparare delle sigarette migliori occorre seguire poche e semplici regole. Innanzitutto dobbiamo ricordarci di realizzare sigarette “morbide”, in modo che l’aspirazione non risulti pesante e faticosa, bensì leggera e gradevole. Per fare ciò basta sfilacciare per bene il tabacco, rollare in maniera uniforme impedendo la formazione di “grumi” di tabacco, e una volta terminata la sigaretta basta giocarci girandola tra le dita per far ammorbidire il tabacco. Dopo questa operazione sicuramente il filtro scenderà un pochino, basterà quindi “picchiare” l’estremità del filtro in posizione verticale su una superficie dura, o anche sul palmo della mano. E’ sempre bene spingere il filtro in corrispondenza del bordo della cartina, se esce fuori la sigaretta tirerà male.

Anche le condizioni ambientali influenzano il rollaggio. D’inverno con le basse temperature le mani si irrigidiscono e preparare una sigaretta talvolta può essere complicato. E’ necessario “riscaldare” un pò le mani: tenerle un in tasca o sfregarle tra di loro sono operazioni sufficienti per riacquistare un po’ di sensibilità. Probabilmente l’operazione di rollaggio sarà più faticosa ma per facilitarla basta cambiare la tecnica per adattarla alla situazione. Se di solito siamo abituati a girare la cartina tenendola dai lembi superiori, in questo caso dovremmo essere un pò più decisi e lavorare proprio sul tabacco, pressandolo di più e “forzando” con la pressione dei pollici affinchè assuma una forma rotondeggiante. Il risultato probabilmente sarà grossolano ma applicando la giusta pressione nei punti strategici riusciremo a rollare la sigaretta con buoni risultati. La stessa tecnica può essere usata anche dopo aver lavato le mani: infatti pur asciugando la pelle i pori restano bagnaticci e impediscono un facile rollaggio. Se avete altri consigli non esitate ad esporli ;D

Il Miglior Atomizzatore Senza Perdite

Offerte

I più votati

Sponsor