Rollare una Sigaretta: Breve Guida per Neorollatori

rollare

Rollare una sigaretta può sembrare difficile se si è alle prime armi. Ma in pochissimo tempo è possibile prendere dimestichezza e diventare abili rollatori

Preparare una sigaretta non è cosa facile. Tanti sono i fattori che determinano la buona riuscita di una sigaretta fatta a mano. In primis il tipo di cartina. Abbiamo due tipologie di cartine: le tipo A sono quelle più spesse e porose di colore bianco, simili a quelle delle sigarette confezionate; le tipo B sono quelle trasparenti e sottili. La differenza non consiste solo nello spessore e nella porosità, infatti anche il “sapore” varia moltissimo, insieme alla difficoltà di “rollaggio”, alla produzione di cenere e alla velocità di combustione.

Il filtro, purché sia di cotone, non cambia il sapore della sigaretta, incide però sull’aspirazione attraverso il diametro che può essere dai 5mm  agli 8mm. E ovviamente il tabacco, umido o secco che sia, sta solo a noi sceglierlo in base alle nostre affinità e al gusto. Infine, quasi inutile dirlo, gli ingredienti essenziali sono la pazienza e l’esperienza. Se siamo alle prime armi non dobbiamo scoraggiarci se le nostre prime sigarette escono deformi o tirano poco.

E’ solo questione di pratica, in fondo rollare è una vera e propria arte! Il consiglio migliore è quello di comprare confezioni di tabacco piccole così da poter provare diversi trinciati e vedere il più affine ai nostri gusti e soprattutto provare diverse cartine con diversi tabacchi.

In genere possiamo adoperare cartine spesse di tipo A per tabacchi umidi e cartine sottili di tipo B per tabacchi secchi. Personalmente non mi sono mai attenuto a questa “regola”, ho sempre preferito sperimentare le varie alternative.

In pratica…

I passaggi per preparare una buona sigaretta sono pochi e relativamente semplici. Con il tempo diventeranno automatici e quasi immediati e dopo un centinaio di sigarette preparate potremmo notare già un grande miglioramento nella nostra tecnica.

  1. Iniziamo prendendo la nostra cartina e posizioniamo la colla verso l’alto, rivolta verso di noi.
  2. Prendiamo una noce di tabacco e sfilacciamolo nel palmo della mano.
  3. Adagiamolo nella cartina in maniera uniforme.
  4. Arrotoliamo la cartina premendo con i pollici dal centro verso l’estremità, in modo da formare un tubicino di tabacco.
  5. Inseriamo nell’estremità destra in filtro e facendo pressione con il pollice giriamo la cartina in modo da arrotolarla su se stessa mantenendo stretta la prossimità del filtro.
  6. Diamo il tocco finale leccando la striscia di colla e girando la sigaretta tra le dita, in modo che il tabacco scorra uniformemente.

Se hai bisogno di una guida illustrata più specifica per rollare ti consiglio di dare un’occhiata qui.


I Migliori Prodotti a base di CBD