Home » Notizie » Avete ricevuto lettere d’amore per San Valentino? La marijuana si

Avete ricevuto lettere d’amore per San Valentino? La marijuana si

San Valentino

C’è chi la vede come una droga, chi la demonizza e chi la recrimina senza nemmeno esserne minimamente informato. C’è chi la usa a scopo terapeutico e ha imparato ad accettarla per quello che è davvero, non per come viene descritta da chi nemmeno l’ha mai toccata con mano. C’è ancora chi nutre un vero e proprio amore, chi ha scritto canzoni, chi esprime la sua passione con foto, libri, c’è addirittura chi le dedica lettere d’amore il giorno di San Valentino. È il caso di un nostro lettore che vuole condividere con noi i suoi pensieri ma rimanere anonimo. Sconsigliata la lettura a chi ha poco senso dell’umorismo :)

 

“Il nostro primo approccio, quello di tanti anni fa, in quel tiepido pomeriggio di maggio, è stato piuttosto fugace, mi ha lasciato completamente indifferente. Ci siamo incontrati di nuovo tempo dopo, ma ogni volta che stavamo insieme non ero abbastanza maturo e consapevole per capire la tua vera bellezza. Devo ammettere che ti vedevo solo come un’amica occasionale, una cattiva compagnia che di tanto in tanto mi faceva trasgredire regalandomi quelle prime strane esperienze, quelle in cui mi facevi girare la testa ma nel frattempo mi alzavi gli zigomi facendomi sorridere. Non sorridevo spesso, lo sai, anzi, non sorridevo mai. Ma tu avevi il potere di farmi vedere le cose meno grigie. Sembravi troppo bella per esser vera. Per questo ti chiedevo di vederci sporadicamente. Diffidavo di te perché tutti dicevano che facevi del male, che saresti stata nociva. Ma chi lo diceva nemmeno ti conosceva. Crescendo ho iniziato a informarmi su di te. Sembra un po’ una frase da stalker, ma volevo soltanto capire come facevi a farmi stare meglio, a farmi ragionare paradossalmente con più lucidità, a farmi vedere tutte quelle cose nere e affannate che scaturivano giorno dopo giorno dalla mia vita, con qualche colore in più. A dispetto di ciò che tutti pensavano, non mi hai mai fatto eccepire per i miei comportamenti, anzi, mi hai regalato la forza di sostenere situazioni pesanti che mi gonfiavano ogni giorno il cuore con gocce di palude, malsane e nocive ma che non potevo semplicemente riversare a terra. Mi hai sostenuto come pochi, aiutandomi a scoprire lati di me che tenevo scioccamente nascosti per timidezza, facendomi capire che le cose veramente importanti degne di essere apprezzate, sono quelle che non si comprano, sono quelle che diamo continuamente per scontato, sono quelle senza il quale ti senti veramente perso. Le tue origini mi hanno fatto capire che tutto merita di essere apprezzato nella vita, dal gesto più banale di una persona, al paesaggio più suggestivo all’orizzonte. Con il tempo, mi hai aiutato a insegnare a me stesso il rispetto altrui, perché in tutte quelle situazioni di agitazione, mi facevi rilassare e affrontare tutti i problemi con più razionalità, soffocando la rabbia e il rancore che il passato continuamente mi riversava addosso. Grazie a te ho imparato ad apprezzare ancora di più il profumo della terra bagnata dalla pioggia primaverile, quei gesti fugaci a cui nessuno di solito bada, ma che rappresentano la vera essenza delle persone. Imparando a conoscerti, scavalcando quelle dicerie ingiustificate sul tuo conto, ho iniziato a provare dell’affetto nei tuoi confronti, ogni volta che ti vedevo mi batteva il cuore, era sempre emozionante passare del tempo con te, nella tranquillità più assoluta, lontano dal caos e dalla negatività quotidiana. Alcuni sosterrebbero che ho sviluppato una dipendenza nei tuoi confronti, ma la dura verità, devo ammetterlo, è che riesco a stare senza di te benché il nostro tipo rapporto sia più mentale, che puramente fisico. Riesco a staccarmi facilmente da te perché so che il piacere di riscoprirti a distanza di tempo è ancora maggiore. Ad oggi, il nostro rapporto si è evoluto molto rispetto gli anni appena trascorsi. È molto più maturo e cosciente di tutti i vantaggi e gli svantaggi che ne derivano, ma è diventato molto più solido e responsabile. Non pretendo la tua compagnia perennemente, altrimenti sarebbe un perdersi una fetta di vita che dovremmo condividere con tutti gli altri, senza chiuderci in noi stessi. Così non finiremo mai in una di quelle relazioni dove uno dei due si annulla per l’altro. La nostra è una relazione razionale, con i suoi pro e i suoi contro, ma comunque stabile e funzionale. Molti invidierebbero un rapporto così. Per tutto ciò, e per tanto altro ancora, ho sviluppato dei sentimenti per te. So che è difficile da capire, forse pochi soltanto, come me, capiscono cosa vuol dire emozionarsi nel vedere la tua pelle così perfetta, così naturale, soprattutto al mattino appena ti svegli, con le curve del tuo corpo che riflettono la luce filtrante come ricoperta da mille piccoli cristalli. Sai quanto adoro stare immobile per quelle che sembrano ore a guardare i risvolti e le sfumature delle tue forme, ogni volta mi stupisco e penso a quanta bellezza può scaturire da questo mondo, che regala tanta maestosità in tanti piccoli dettagli che non tutti riescono a cogliere, non tutti riescono ad apprezzare. La tua presenza nella mia vita è importante, è incompresa dai più, ma condivisa da chi non può dirlo liberamente perché sei ancora ricoperta da un velo di terrore, ma piano piano stai conquistando tutti con il tuo fascino e il tuo effetto, forse un giorno, aiuterai tante altre persone a capire che la bellezza della vita non ha un prezzo, non è un oggetto che si compra, non è in saldo al supermercato. La bellezza della vita è nei sorrisi sinceri delle persone che ti circondano, è il poter contare su qualcuno che anche se non ti capisce, ti offre incondizionatamente il suo supporto, è il vedere una cosa insignificante e innamorarsene per la sua semplicità, è l’apprezzare il suono del mare con il silenzio del vento, è soffermarsi su quell’attimo che fugace che può essere tanto significativo, è dare importanza a ciò che veramente ci fa stare bene e ci fa svegliare ogni mattina, con un pensiero migliore.”

Bong Black Leaf con valigetta

Sponsor

I più votati

Offerte