Blues Virginia Blend

Dopo aver gustato il Blues American Blend era quasi obbligatorio provare questa variante Virginia, che non smentisce affatto il carattere forte e deciso della versione originale.

La confezione è di un bel verde acceso, dalla forma decisamente più allungata rispetto i soliti tabacchi ed è dotato della solita linguetta adesiva. La grafica è quella caratteristica che contraddistingue il marchio Blues e la dicitura “gusto armonico” è davvero azzeccata per un tabacco del genere. Una volta aperto l’aroma colpisce in pieno, buono e pungente, decisamente percettibile e più gradevole rispetto quello del fratello giallo. Il colore del tabacco è di un marrone vivido e al tatto risulta semi-umido, con rare imperfezioni. Fumandolo si avverte immediatamente la qualità del trinciato, che emana fin da subito un sapore diverso dai soliti Virginia, più corposo seppur non così tanto pungente. Nonostante lo spessore non risulta fastidioso e non lascia la bocca eccessivamente amara.

In conclusione questo Blues Virginia Blend è un tabacco di ottima qualità, non indicato al fumatore medio che cerca un gusto più “facile” e modesto, ma vivamente consigliato a chi è abituato a tabacchi forti e di un certo calibro. Personalmente prediligo questa versione, più fresca e meno d’impatto rispetto l’originale, ma indubbiamente della stessa qualità e bontà. Voi cosa ne pensate? :)


I Migliori Prodotti a base di CBD