Cartine Rizla Silver

Le cartine Rizla Silver

Forse sapete già che non sono un amante delle cartine trasparenti, anzi a dirla tutta, le detesto! Però cercherò ugualmente di recensire queste Rizla Silver provando a mettere da parte la mia reticenza verso le tipo B e scrivendo nel modo più oggettivo possibile. Iniziamo.

Se entri in un tabacchino e chiedi semplicemente delle “cartine“, c’é una grandissima possibilità che il tabaccaio senza nemmeno chiederti quale cartina vuoi, si presenti con queste Rizla Silver in mano. Se ti fai un giro vedi molti neo-fumatori con queste Rizla Silver. Insomma, queste Rizla Silver hanno agguantato una buona fetta di mercato in Italia, d’altro canto si tratta di cartine sottili, a combustione lentissima e con una bassa densità. In un pacchetto, che per i miei gusti è uno dei più anonimi sul mercato, ci sono 50 foglietti.

Economiche, facili da girare dopo che si prende la mano, hanno un sapore amarostico e a mio avviso alterano parecchio il sapore del tabacco rendendo il gusto più acre e aggressivo verso le papille gustative. Si spengono spesso a causa proprio della loro tipologia e producono poca cenere.

Non mi sento di consigliarle o sconsigliarle in quanto so che moltissimi di voi le fumano e le trovano addirittura buone, ma a mio avviso esistono cartine simili decisamente più buone, basta spostarsi un po’ più in la e dare uno sguardo alle Rizla Micron per esempio. Sono quasi sicuro che non sarete d’accordo con me ma aspetto come sempre i vostri commenti :D

Acquistabili su: Amazon e eBay


I Migliori Prodotti a base di CBD