Home » Recensioni » Cartine » Chills Americana in Carta di Canapa: la Recensione

Chills Americana in Carta di Canapa: la Recensione

Le cartine Chills Americana

Chills Americana in carta di canapa

Non è facile trovare cartine che ci soddisfino al primo colpo, ma quando questo accade si tratta sicuramente di un evento memorabile. E così è stato per me con queste Chills Americana. Non solo le ho trovate buone, me ne sono addirittura innamorato.

Il pacchetto è piuttosto blando ed esteticamente poco accattivante, in un azzurro anonimo con il logo impresso su tutta la facciata e il nome delle cartine ai due estremi. Ma il contenuto riesce sicuramente a stupire. Il primo aggettivo che mi viene in mente per descrivere il sapore che regalano queste cartine è “fragrante“. Ogni boccata è immediatamente diversa dalle solite cartine a cui siamo abituati, qualunque esse siano. Offrono una fumata dolce e riescono ad ammorbidire anche i tabacchi più amarostici. Producono poca cenere e hanno una consistenza che è una via di mezzo tra le cartine di Tipo A e quelle di Tipo B. Non stancano facilmente e si comportano egregiamente con ogni tipo di tabacco. La colla non è delle migliori qualità ma svolge bene il suo compito.

Sono piuttosto difficili da trovare anche negli eshop italiani, ma se riuscite a beccarle vi consiglio assolutamente di provarne almeno una confezione. Come sempre, aspetto il vostro giudizio.

Più Venduto # 1
Bitters Box Prague F&P Short Paper 50
1 Recensioni

Prezzo aggiornato il: 27/05/2020 - 06:06

UNISCITI SU TELEGRAM