Home » Recensioni » Cartine » Cartine in Cellulosa Trip: la Recensione
Cartine

Cartine in Cellulosa Trip: la Recensione

Le cartine Trip

Cartine in cellulosa vegetale Trip

Avete presente quelle cartine completamente trasparenti? Quelle realizzate interamente in cellulosa, che una volta rollate lasciano intravedere tutto il tabacco all’interno? Ogni tanto mi sono ritrovato a scriverci qualcosa e le ultime che ho provato qualche tempo fa, le cartine in cellulosa Ultraeco, non mi hanno entusiasmato particolarmente. Così ho deciso di provare queste Trip sperando in un risultato migliore.

Il problema delle cartine di cellulosa è che si ha l’impressione di fumare plastica. Sia rollandole che, soprattutto, fumandole, sembra di aspirare qualcosa di tossico e nocivo, ma in realtà, la cellulosa vegetale, non subendo processi di sbiancamento come le normali cartine, è meno nociva delle cartine a cui siamo abituati. Ma abituarsi a cartine senza colla e con uno scarso coefficiente di attrito è difficile. Infatti ottenere una sigaretta perfetta con queste Trip è difficile, ma non impossibile.

Fumandole si è investiti da un sapore decisamente acre, ma paradossalmente, con un retrogusto dolciastro. Hanno una combustione ultra lenta, come tutte le cartine in cellulosa e dopo aver fumato un pacchetto intero ci si abitua al vero sapore del tabacco e se si torna a fumare le cartine tradizionali ci si accorge subito di fumare carta. L’unico difetto di queste cartine è che una volta arrivati verso la fine della sigaretta, diventano davvero troppo amare. Essendo impermeabili all’aria però, garantiscono una combustione davvero impeccabile, adatta a una sigaretta rilassante e abbastanza lunga, non indicata per una fumata veloce e caotica.

Insomma, è il classico prodotto che piace o non piace in maniera netta. Dipende molto dal vostro modo di fumare e dalle vostre esigenze. Se volete provarle, vi suggerisco di evitare di provarne una e di rinunciarci a priori (perché il primo impatto può non essere dei migliori) bensì di provarne almeno una decina senza alternarle ad altre cartine.

Prezzo aggiornato il: 01/05/2021 - 14:38

0 0 voti
Valutazione Post
Segui
Notificami
guest
2 Commenti
Più recenti
Più vecchi Più votati
Feedbacl inline
Guarda tutti i commenti
snaker89
snaker89
29 Luglio 2014 00:12

Non alterano il sapore del tabacco pero effettivamente si sente un po il dolciastro e poi durante la fumata diventa un po complicato perche bispgna tirare parecchio perche appunto essendo cellulosa l aria passa solo per il tizzone e non come nelle comuni cartine in cui l aria circola anche se in minime proporzioni lungo tutta la sigaretta

Portatabacco Mavà
Portatabacco Mavà
16 Aprile 2014 17:30

Io ho provato tempo fa e ti dirò che tutto sommato non era malaccio…Dopo però senza neanche pensarci ritorni alle classiche di carta. Grazie per lo spunto magari ci riprovo!

Sondaggio Veloce

Pensi che la legalizzazione della cannabis a scopo ricreativo sarebbe utile per l'Italia?

Più venduti

Risparmi 0,65 EURPiù Venduto # 2 Cannabis non solo fumo. Storia, cultura e usi di una pianta millenaria. Il punto... Cannabis non solo fumo. Storia, cultura e usi di... 12,35 EUR
Risparmi 0,83 EURPiù Venduto # 3 Cannabis. Il futuro è verde canapa Cannabis. Il futuro è verde canapa 15,67 EUR
Risparmi 4,40 EURPiù Venduto # 4 La cannabis in cucina. Storia, utilizzi nel mondo delle ricette La cannabis in cucina. Storia, utilizzi nel mondo... 12,50 EUR

Prezzo aggiornato il: 07/05/2021 - 11:28

Sondaggio Veloce

Tabacco riscaldato, sigaretta elettronica o sigarette tradizionali e tabacco da rollare? Seleziona tutte le soluzioni che adoperi

USI TELEGRAM?