Che Roll Your Own

Non stiamo per affrontare un dibattito politico, bensì l’ennesima recensione di uno dei tanti tabacchi venduti in Italia, il Che Roll Your Own.

La busta di questo trinciato è caratterizzata da uno sfondo rosso e dal famoso personaggio stilizzato in nero. È in carta rivestita di plastica, leggermente meno resistente delle usuali confezioni e munita della solita linguetta adesiva.

Una volta aperto l’aroma non colpisce più di tanto, piuttosto anonimo e con nessuna nota particolare, ma è senz’altro fresco e piacevole. Il tabacco è di color chiaro, dal taglio sottile e facile da rollare, secco al punto giusto ma al contempo morbido e genuino. Fumandolo si rimane piacevolmente colpiti dall’aroma forte e intenso del fumo, che nonostante tutto non tocca in maniera eccessiva la gola, anzi fa sentire la sua presenza senza infastidire. Lascia un retrogusto non troppo amaro, il che lo rende un tabacco perfetto per gli accaniti fumatori che cercano un gusto deciso e un corpo intenso ma senza il fastidio della bocca amarognola a fine fumata.

In conclusione un tabacco discreto che non dispiace, anche se fumato quotidianamente e in gran quantità. È sicuramente un prodotto adatto ai fumatori più esigenti che cercano forza e buon gusto. I fumatori leggeri potrebbero apprezzarlo, ma sicuramente non lo adotterebbero come tabacco quotidiano. Anche la variante in sigarette già confezionate è interessante, ma probabilmente i veri “rollatori” non le apprezzerebbero granchè. Ad ogni modo è un tabacco da provare insomma e non posso che consigliarlo.

A voi com’è sembrato?


I Migliori Prodotti a base di CBD