Home » Recensioni » Filtri » Filtri RAW Biodegradabili: la Recensione
Filtri

Filtri RAW Biodegradabili: la Recensione

Filtri RAW Biodegradabili

Filtri RAW Biodegradabili per aiutare l’ambiente

Ecco un altro prodotto che i fumatori rispettosi dell’ambiente apprezzeranno. Si tratta dei filtri RAW biodegradabili, realizzati in fibre di cotone, incartati e completamente biodegradabili.

I filtri sono 100% naturali, tanto che non vengono sbiancati né rifiniti. Hanno un diametro di 8mm, cioè più grandi dei filtri delle comuni sigarette confezionate. In ogni confezione vi sono 200 filtri sfusi e anche la bustina stessa é riciclabile, il che li rende un prodotto completamente ecosostenibile.

Ogni filtro svolge egregiamente il proprio compito, però se non si é abituati si avvertirà un leggero cambiamento nel consueto aroma di tabacco. Anche la dimensione é inusuale e chi é abituato a filtri slim o ultra slim potrebbe aver bisogno di tempo per adattarsi. Ma utilizzando questi filtri si aiuterà sicuramente l’ambiente. Ne vale la pena no? Purtroppo però il sapore può non piacere ai fumatori più delicati in quanto si avverte abbastanza facilmente un irrigidimento durante l’aspirazione, un po’ come avviene con i filtri Rizla Natura. Se avessero avuto la confezione in carta riciclata anzichè in plastica, secondo me sarebbero stati ancora più “green“. Ad ogni modo, da provare.

Come al solito, aspetto le vostre impressioni e i vostri commenti.

Più Venduto # 1
Gorilla Tube, filtro ai carboni attivi, sottile, 7 mm, 54 pezzi
35 Recensioni
Gorilla Tube, filtro ai carboni attivi, sottile, 7 mm, 54 pezzi
  • L'accessorio perfetto per tutti coloro che danno valore al gusto e alla salute.
  • Per un gusto migliore e un piacere privo di sostanze nocive.
  • Passaggio ottimale e nessun intasamento. 7 mm di diametro e 27 mm di lunghezza.

Prezzo aggiornato il: 02/04/2021 - 09:11

0 0 voto
Valutazione Post
Segui
Notificami
guest
3 Commenti
Più recenti
Più vecchi Più votati
Feedbacl inline
Guarda tutti i commenti
CiaoHaTutti
CiaoHaTutti
19 Aprile 2015 00:08

Non mi piacciono proprio, da evitare.

Caro Paolo, vorrei segnalarti i filtri Gizeh XL, un pochino più lunghi, con la strisciolina adesiva per neofiti. Sono filtri eccezionali con i tabacchi più “impegnativi”, secchi e cartine di tipo B, ma sono versatili e vanno benone con tutto. In più, proteggono meglio denti, labbra e palato, e io li consiglierei vivamente ad ogni fumatore.

Roberto
Roberto
12 Aprile 2015 09:04

Ciao a tutti, uso abitualmente filtri da 8mm e fra questi mi trovo benissimo con gli smoking come con i rizla. Ho provato questi raw biodegradabili e sono deluso al 100%: per prima cosa il tiraggio diminuisce drasticamente. Poi, dopo i primi due o tre tiri, le labbra cominicano a pizziccare senza contare che l’aroma del fumo è notevolmente ridimensionato indipendentemente dal tabacco usato. Ultimo neo a mio parere, non ti permette di fumare la sigaretta fino alla fine: il filtro si “risucchia” e già a metà sigaretta è saturo.
Personalmente non li acquisterò più e sarà dura utilizzare quelli che ancora ho (al momento li ho tagliati a metà e metto il pezzo tagliato davanti ad un’altra metà di filtri normali ;).

Sondaggio Veloce

Pensi che la legalizzazione della cannabis a scopo ricreativo sarebbe utile per l'Italia?

Più venduti

Risparmi 1,84 EURPiù Venduto # 1 La Coltivazione della Marijuana: Autoprodurre... 11,15 EUR
Risparmi 0,83 EURPiù Venduto # 3 Cannabis. Il futuro è verde canapa 15,67 EUR
Risparmi 1,84 EURPiù Venduto # 4 La cannabis in cucina. Storia, utilizzi nel mondo... 15,06 EUR
Più Venduto # 5 Come coltivare cannabis indoor 2.0 25,00 EUR

Prezzo aggiornato il: 07/04/2021 - 10:51

Sondaggio Veloce

Tabacco riscaldato, sigaretta elettronica o sigarette tradizionali e tabacco da rollare? Seleziona tutte le soluzioni che adoperi

USI TELEGRAM?