Forte Hand Rolling Tobacco

Il tabacco Forte

Il nome di questo tabacco è veramente appropriato. Ci troviamo di fronte un trinciato veramente forte! Pensavo che il Mac Baren Senza Nome Nero fosse il tabacco più corposo e potente venduto in Italia, ma mi sono subito ricreduto dopo aver provato il Forte.

La confezione rievoca uno stile classico e semplice, allungata rispetto le solite buste di trinciato con il logo bianco stampato in verticale. Spicca per visibilità la scritta “taglio fine” ma aprendolo ci si ritrova un tabacco decisamente grezzo, secco e visibilmente di qualità. Ha un profumo intrigante, spigoloso, colpisce l’olfatto in maniera molto diretta e vivace. Ha un bel colore brunastro e va sfilacciato con molta cura.

Fumandolo si è colpiti da un treno in corsa. La prima boccata è travolgente, colpisce la gola e i polmoni con tanta forza, in bocca si sente poco perché probabilmente si è portati a concentrarsi maggiormente sul carico che assume in gola. A mio avviso è un tabacco difficile da fumare e soprattutto, difficile da fumare quotidianamente. Inutile dire però, che finita la sigaretta, si è soddisfatti completamente del carico nicotinico e difficilmente andremo a fumare di nuovo nel giro di breve tempo.

A mio parere, questo Forte non è affatto adeguato a fumatori leggeri o medi. Pur avendo fumato per una settimana intera solo del Nero, ho avuto difficoltà ad assaporare questo tabacco, perciò immagino che un fumatore abituato a un Marlboro Gold Original o ad altri tabacchi leggeri, possa avere serie difficoltà nel consumarlo. Detto in parole povere, sprecherebbe solo del denaro. Indubbiamente è un tabacco di ottima qualità, made in Italy, con un carattere molto spiccato e particolare, ma a mio avviso andrebbe fumato con moderazione e di tanto in tanto.

Voi cosa ne pensate invece?

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
2.2
Sending
User Review
1 (1 vote)

I Migliori Prodotti a base di CBD