Home » Recensioni » Mac Baren Senza Nome Yellow

Mac Baren Senza Nome Yellow

Mac Baren Senza Nome Yellow

Se il Blue di recente uscita, rappresenta il fratello minore del tanto amato Nero, questo Mac Baren Senza Nome Yellow può considerarsi invece una versione più leggiadra dell’ormai collaudato Senza Nome Verde. Si tratta di una miscela di Virginia equilibrata e dalla personalità più pacata rispetto i concorrenti, con note pur sempre dolciastre ma molto meno pungenti rispetto la categoria.

La confezione

La busta è di un bel giallo brillante, rievocativo dei Virginia ma molto più vivido rispetto le classiche buste. Lo stile è sempre mimale ma d’impatto, impronta del brand Senza Nome. Aprendo la busta l’aroma che ne fuoriesce è quello tipico delle miscele Virginia ma con una nota leggermente acidula che rompe in maniera repentina l’armonia che caratterizza usualmente questi tabacchi.

Prova Pratica del Mac Baren Senza Nome Yellow

La fumata si discosta parecchio dal fratello Verde, molto meno aromatico e piuttosto delicato. Si appoggia in maniera leggiadra sul palato senza infastidire o provocare irritazione durante il tiraggio, nemmeno verso fine serata. Tuttavia mantiene il sapore zuccherino e quella nota pungente che, a chi è solito fumare tabacchi come il Golden Virginia, potrebbe piacere molto.

Conclusioni

Il taglio del trinciato è come sempre di ottima fattura, altra caratteristica peculiare dei Senza Nome, contiene pochissime imperfezioni e si consuma facilmente con tutti i tipi di cartine. Chi cerca una buona alternativa ai classici Virginia può trovare in questo Mac Baren Senza Nome Yellow un buon sostituto. Delicato, leggero e con un carattere per nulla aggressivo. Senza dubbio da provare.

Il Miglior Atomizzatore Senza Perdite

Offerte

I più votati

Sponsor