Mac Baren Senza Nome

La ricerca di questi tabacchi è stata lunga e ardua a causa della difficile reperibilità nel mio territorio, ma dopo molti tentativi sono riuscito ad ottenere finalmente le tre buste.

Ho deciso di non farmi prendere dall’entusiasmo e di gustare le tre confezioni con calma, una dopo l’altra. La mia prima scelta è ricaduta sul verde, poi sul bianco e infine sul nero. L’ordine è stato dettato dalla forza degli aromi sprigionati dai tabacchi ancora chiusi, infatti il verde è quello che aromaticamente parlando si è dimostrato meno percettibile rispetto al bianco, e ancora meno rispetto il nero, ma si è subito rivelato un tabacco di alta qualità e dal sapore notevolmente diverso dai soliti tabacchi. Un ottimo Virginia che non può assolutamente deludere. Il bianco è quello dal sapore più timido e dal gusto delicato ma che si fa notare per il sentore buono e piacevole. E infine ho deciso di assaporare per ultimo il nero, la versione più consistente, dal gusto molto forte e intenso e dal profumo tanto pungente quanto buono.

Ciò che colpisce prima di tutto acquistando una di queste buste è la morbidezza e la qualità del tabacco che si presenta dal taglio sottile e con poche imperfezioni, dal colore vivido e dal profumo unico e inconfondibile. Il bianco e il verde hanno un gusto sincero ma leggero se paragonati al nero e possono essere adottati come tabacchi da tutti i giorni perchè sicuramente non stancheranno mai. Il nero invece è un tabacco d’èlite che va fumato in particolari momenti di pace e tranquillità, in cui la sigaretta deve essere un mero gesto per rilassarsi e per godersi tutta la bontà di questo tabacco eccezionale.

Adoro questi Mac Baren Senza Nome e mi dispiace che non siano tanto richiesti quanto gli altri tabacchi. Li consiglio vivamente perchè non possono non piacere!


I Migliori Prodotti a base di CBD