Manitou Organic

Il tabacco Manitou Organic

A volte si sente parlare di questo tabacco, ma come molti altri del suo genere, risulta davvero difficile da trovare in Italia. É un peccato che la cultura del tabacco non sia quasi per nulla diffusa qui da noi, tanto che a volte trovare un tabacco si rivela un’impresa molto ardua, mentre invece, anche in un paesino sperduto della Germania, é possibile trovare questo Manitou Organic, che molti di voi bramano di provare, reduci magari dall’ottimo sapore dei due fratelli Pink e Gold.

La confezione di questo Manitou si presenta in un modo davvero particolare e differente dalle solite buste di trinciato: é in cartoncino morbido rivestito di plastica, marroncino e con le grafiche che richiamano il contenuto “naturale“, dalle dimensioni compatte e con la famigerata linguetta adesiva sul retro. Aprendo la confezione si avverte un intenso profumo decisamente particolare, un aroma unico e impossibile da ravvisare in altri tabacchi. Ma sembra che il mio olfatto non abbia gradito così tanto perché personalmente mi rievoca un odore oleoso che non so associare a qualcosa di preciso.

Andando oltre la questione olfattiva, al tatto il tabacco risulta compattissimo e uniforme, facile da sfilacciare, secco e dal taglio sottile e con rare imperfezioni. Ha un colore nocciolato e si sfilaccia facilmente, ideale per le new entry del mondo del rollaggio.

Fumandolo si é investiti da una forza incredibile che aggredisce la gola in maniera comunque piacevole e travolge la bocca con un sapore forte e intenso ma a mio avviso, altrettanto “oleoso” e pastoso. Soddisfa pienamente ma non lascia un sapore così gradevole, però sicuramente migliore di quello che avvolge il palato durante la fumata.

Insomma, questo Manitou Organic riprende in maniera egregia la qualità e la bontà dei suoi fratelli, ma a mio avviso é un tabacco da consumare sporadicamente per allontanarsi dal soliti sapore a cui si é abituati. Non é adatto ad esser fumato quotidianamente in quanto potrebbe alterare troppo la sensibilità verso altri tabacchi, inoltre é troppo consistente e corposo per essere assaporato nelle situazioni di tutti i giorni.

É un tabacco che merita un’attenzione particolare e a mio parere andrebbe consumato in quelle situazioni lontane dalla caoticità cittadina, magari su un lido in riva alla spiaggia, in una calda serata estiva in compagnia di una birra ghiacciata e un paio di amici. Insomma, consiglio questo tabacco ai fumatori più affermati ma lo sconsiglio ai neofiti o ai consumatori leggeri.

Se siete riusciti a trovarlo nei tabacchini italiani attendo come sempre il vostro giudizio :)

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
2.8
Sending
User Review
3.75 (4 votes)

I Migliori Prodotti a base di CBD