Home » Recensioni » Tabacchi » Old Holborn Original

Old Holborn Original

Gli anni passano e i gusti si trasformano. Tre anni fa provai per la prima volta questo Old Holborn ma non mi lasciò un ricordo particolare. A distanza di tempo ho deciso di riprovarlo per vedere se qualcosa era cambiato. E così è stato.

La confezione si presenta di un blu elettrico, con le grafiche e il logo nella parte frontale, del tutto identica a quella dei fratelli Blonde e Yellow, se non per il colore e la consistenza della busta. Una volta aperto l’aroma mi ha subito ricordato il motivo per cui ho deciso di non acquistarlo più. Molto stopposo e antipatico all’olfatto, non è acre e pungente ma risulta piuttosto maleodorante, a causa del processo di macerazione e fermentazione che subisce.

Al tatto è decisamente umido, di un bel marrone scuro con rare imperfezioni. E’ piuttosto compatto e va sfilacciato bene per rollarlo in maniera ottimale. Fumandolo si avverte immediatamente l’intensità di questo tabacco, dal sapore pronunciato e dall’aroma acuto, ma nonostante tutto, regala solo una forza media. Non colpisce in gola e si fuma in maniera abbastanza scorrevole. Secca leggermente la bocca e lascia un retrogusto discretamente amaro a fine fumata.

In conclusione questo Old Holborn Original è un tabacco di indiscussa qualità estetica, ma a livello di gusto non può soddisfare il fumatore più esigente. Non è paragonabile minimamente alla forza discreta e alla bontà superlativa del Van Nelle, ma senza dubbio è decisamente migliore del fratellastro Old Holborn Yellow. Alla lunga potrebbe stancare, ma considerando la disponibilità sul mercato delle mini confezioni consiglio di provarlo.

Il Miglior Atomizzatore Senza Perdite

Offerte

I più votati

Sponsor