Original Tradition Virginia

I primi due Original Tradition che ho provato, il Vanilla e il Tobacco, sono stati in grado di sollecitare la mia curiosità e il mio interesse. Si sono dimostrati tabacchi di bontà e qualità degni di nota, perciò provare questa terza variante Virginia è stato più che un piacere.

La confezione è identica alle altre ma in verde, piccola e comoda, di carta rivestita in plastica e con la linguetta adesiva sul retro. Una volta aperta la busta, il profumo del tabacco si sprigiona in tutta la sua forza. Non punge l’olfatto e l’umidità del trinciato rende il sentore più mite e leggero. Al tatto risulta semi-umido, è morbido e con poche imperfezioni e ha un bel colore nocciola opaco.

Dalle prime boccate si capisce che non si tratta del solito Virginia. La sua umidità, il suo gusto intenso e deciso ma per nulla spigoloso, lo contraddistinguono dai più famosi Origenes Virginia, Natural American Spirit, Pueblo e via dicendo. Si fa sentire per il suo corpo medio ma non procura fastidio alla lingua o alla gola. Si sente nei polmoni e ogni boccata è piacevole e piena di gusto. Lascia un retrogusto leggermente amarostico e pastoso che non dispiace. E’ venduto in confezione da 20g.

In conclusione anche questo Original Tradition Virginia si è rivelato un ottimo tabacco, buono e di qualità tangibile. Può essere adottato benissimo come tabacco quotidiano perché non stanca facilmente. Soddisfa sia i fumatori leggeri che quelli più esigenti. Assolutamente consigliato.

E a voi è piaciuto o preferite i “classici” Virginia? :D


I Migliori Prodotti a base di CBD