Pall Mall Free

L’impressione del fratello San Francisco è stata positiva: un buon tabacco anche se con nessuna nota caratteristica ma fumabile quotidianamente e con piacere…ma cosa ci si aspetta da questo Pall Mall Free?

Partiamo dalla confezione, esteticamente carina ma ormai fatta e rifatta. In plastica morbida, si sgualcisce facilmente, è di color marrone chiaro con la grafica impressa nella parte frontale ed è dotata della solita linguetta adesiva sul retro.

All’apertura della busta il profumo non entusiasma particolarmente, ha sicuramente un buon sentore di the ma è da omologare a molti altri tabacchi in commercio. Si presenta di un bel color chiaro, secco, dal taglio fine e con poche imperfezioni.

Fumandolo si ritrova a fumare proprio quello che ci si aspetta: uno dei tanti naturali a cui siamo ormai abituati. Non ha un sapore particolare, gratta leggermente in gola e regala una robustezza media. Il retrogusto è amaro, non dei migliori di questa tipologia. Può risultare forte ai fumatori più moderati, ma chi è abituato a fumare qualcosa di più articolato percepirà difficilmente la forza di questo tabacco. E’ venduto in confezione da 15 g.

In conclusione questo Pall Mall è l’ennesimo naturale che ci viene proposto, un tabacco quotidiano che a mio avviso stanca facilmente. Sicuramente entrerà nei cuori di alcuni affezionati, ma ritengo che un fumatore abituato a un tabacco pieno di gusto non riuscirà ad apprezzarlo se non per un breve periodo. Mi sento di consigliare maggiormente la versione San Francisco piuttosto che questa Free.

Voi siete d’accordo con me o pensate che abbia esagerato? :D


I Migliori Prodotti a base di CBD