Home » Recensioni » Tabacchi » Samson Original Blend

Samson Original Blend

Dopo esser stato decisamente sfortunato con le confezioni delle versioni Bright ed Extra Bright di questi Samson, sono rimasto piuttosto entusiasta di aver finalmente trovato una confezione fresca.

La busta si presenta di un bel blu a diverse tonalità, con il leone inciso al centro della confezione. E’ di carta rivestita di plastica e sul retro è presente la solita linguetta adesiva. Aprendolo il profumo intriga sin da subito, anche se non è molto forte per essere un halzware ma senza dubbio è interessante e caratteristico, tipico di questo genere di tabacchi a base di Kentucky.

Ha un bel colore mediamente scuro, dal taglio fine ma con numerose imperfezioni. Va sfilacciato in abbondanza perchè si presenta leggermente pressato. E’ semi-umido ma è facile acquistare una versione un po’ vecchia e trovarlo molto più secco. In questo caso possiamo provare a umidificare il tabacco ma il gusto subirà una leggera impennata verso l’amorostico.

Fumando questo Samson Original sono rimasto piuttosto intrigato dalla sua forza armonica, non pesante e nemmeno leggera, una perfetta via di mezzo che fa sentire un aroma denso e gustoso in bocca senza toccare gola e polmoni. Si fuma facilmente e volentieri, anche perché non appaga quanto un Van Nelle o un Mac Baren Senza Nome Nero.

In conclusione è un ottimo tabacco, adatto in particolare ai fumatori esigenti che cercano un gusto particolare ma da consumare in maniera quasi quotidiana e più volte nell’arco della stessa giornata. La sua forza equilibrata lo rende un compagno fedele anche a lungo andare, ed alternandolo con tabacchi più pungenti e vividi lo gusteremo senz’altro di più e maggiormente a lungo. Sicuramente consigliato.

Il Miglior Atomizzatore Senza Perdite

Offerte

I più votati

Sponsor