Elixyr American Blend

Elixyr American Blend quando la confezione inganna e il tabacco supera le aspettative

Dopo aver provato la versione Blond di questo tabacco, ero molto restio ad acquistare anche questa variante American Blend, ma non avendo più nuovi tabacchi sottomano è stata quasi una scelta obbligata.

L’apertura

Una volta aperta la confezione, di carta rossa rivestita in plastica, ho subito avvertito un lieve sentore profumato, poco percettibile ma buono e delicato. Al tatto risulta semi-umido, tendente però al secco. Si presenta sotto forma di mattonella decisamente pressata, dal taglio molto filamentoso e con qualche imperfezione.

La prova pratica

Rollarlo risulta molto semplice e va sfilacciato giusto un po’ per farlo tirare al meglio. Fumandolo tutte le cattive impressioni iniziali sono scemate. Regala una dolce forza in bocca senza grattare minimamente la gola e sprigiona un buon fumo denso e piacevole che non lascia un retrogusto amaro. Secca solo leggermente il palato e soddisfa pienamente la voglia di nicotina.

In conclusione

In conclusione questo Elixyr American Blend si è rivelato davvero una sorpresa al di là di tutte le aspettative. Può essere adottato tranquillamente come tabacco quotidiano anche se alla lunga potrebbe stancare. Sicuramente lo consiglio a tutti i fumatori che cercano una fumata seria e mediamente intensa, ma anche a chi cerca un gusto temperato e deciso, diverso dal solito tabacco a cui si è abituati.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito del produttore.

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
2.4
Sending
Voto Lettori
0 (0 votes)
Elixyr American Blend ultima modifica: 2012-02-27T12:23:30+00:00 da Paolo

I Migliori Prodotti a base di CBD

6 Commenti

Clicca qui per commentare

  • io è anni che le fumo ma purtroppo si stacca continuamente il filtro che andando in macchina può causare incidenti ho già reclamato senza una risposta

  • apprezzo le sigarette Elixir da quando sono uscite in commercio, ma da qualche tempo sono dispiaciuto, perchè circa a metà si spengono da sole se non viene aspirato e questo non va bene…

  • P.S. E’ neccessario che si torni a parlare SOLO di Tabacchi e non porre a confronto che chi fuma l’american spirit e IN e chi predilige il golden virginia giallo è OUT. Il passaggio dal dare una valutazione-parere al tabacco, al passare a giudicare chi lo fuma è inaccettabile. Se è “scarso” il tabacco, di conseguenza la persona che lo fuma è scarsa ed incompetente in materia. ASSURDO. Sapete un anziano amico, x me maestro di tabacco dopo aver giraro il mondo e assaggiato valanghe di trinciati ama tutt’oggi far seccare il golden virginia giallo e fumarselo da vero professionista, io che lo venero non mi sfiora nemmeno l’idea di giudicarlo nè pischello nè incompetente. Grazie SmokeStyle…..non cambiare mai. Au revoir.

    • Hai proprio ragione Drepanum… Apprezzo tutti quelli che come te esprimono la propria opinione con intelligenza e rispetto. È inutile dire a priori che una cosa è buona o brutta, bisognerebbe piuttosto esprimere la propria personale esperienza con umiltà e voglia di “crescere”. Non ha alcun senso cercare di imporre le proprie idee. Dovrebbe essere invece uno scambio di idee e una crescita culturale per chiunque legge. Ti ringrazio comunque per le belle parole e spero che continuerai a seguirci e a contribuire a lungo con i tuoi utili commenti, forse un giorno SmokeStyle diventerá una bella comunità di veri appassionati cultori del buon gusto e del piacere della conversazione :)

  • Complimentoni alla Western Tobacco Corporation per il suo Sito chiaro, puntuale, ben fatto e per questo Elixyr American Blend BUONO….eh sìì !!! ecco uno dei casi in cui l’abito non fà il monaco ihihih!!! Io apprezzo molto Paolo perchè è obiettivo, aperto, mai intransigente, conclude sempre le sue recensioni con : e voi che ne dite ? Questa si chiama intelligenza. Mi perdonerai, Paolo, la mia digressione (che nulla a che vedere con te, anzi sai che ti stimo.) ma alcuni di noi “adulti” che siamo “nati” Tra il Manila e il Golden Giallo/Verde dovremmo procedere con molta umiltà in questo nostro Hobby e senza integralismi. Basta parlare di orrendo, vomitevole ecc.. I trinciati che ormai almeno economicamenti sono stati livellati, e che le multinazionali come sappiamo hanno come loro “dio” il denaro ed il Profit è il loro “messia” non possiamo sconoscere che tra loro vendono, acquisiscono, si intersecano, ect… credo che oggi sia difficile trovare tabacco “casereccio” ma è altrettanto difficile trovare tabacchi scarsissimi: “Il fan tutti così o dicono cosà non vale più”. Il sospetto elevato a criterio di valutazione dei tabacchi, (e non solo) è cosa orribile. Ecco perchè son convinto che mediamente i tabacchi sono quasi sufficenti, fumabili ect.. Il mio voleva essere solo uno sfogo contro certi integralismi della rete sui tabacchi x sigarette…. immaginate che ciò che mi si raccontava come orribile oggi il mio tabacco quotidiano. Au Revoir.

Offerte

Pubblicità