Home » Recensioni » Tabacchi » John Player Special Red: la Recensione

John Player Special Red: la Recensione

Il Tabacco John Player Special Red

John Player Special Red: il fratello più forte

Rispetto il Blue, questa variante John Player Special Red è leggermente più forte e intensa. Mantiene le stesse caratteristiche qualitative del fratello ma offre un po’ di carattere in più.

L’apertura

La confezione si presenta identica a quella del Blue, di plastica morbida a tinta unita (ovviamente rossa) con le grafiche al centro. Semplice ed elegante. Anche in questo caso, a ricoprire l’intera confezione, c’è uno strato in cellophane salvafreschezza e l’avviso, anche qui esagerato, che promette la possibilità di rollare fino a 80 sigarette. Io personalmente sono riuscito a farne circa una trentina, e voi?

Ad ogni modo, aprendo la confezione veniamo colti da un profumo abbastanza comune che caratterizza un po’ tutti i tabacchi della stessa tipologia: acre e piatto, ma al contempo gustoso e leggermente speziato. Al tatto, il tabacco risulta secco con una bassissima percentuale di umidità. morbido e con vistose imperfezioni sparse qua e la.

La prova pratica

Fumandolo, fa inasprire leggermente la bocca. O almeno, le prime boccate che regala non sono così piacevoli, non tanto per il grado di forza quanto per il gusto. Subito dopo però ci si abitua al sapore medio-leggero ma insolitamente amaro, tanto che già alla terza boccata si ha l’impressione di fumare questo tabacco già da parecchio tempo. Non so si tratta di una nota positiva, ma sicuramente è uno dei tabacchi più malleabili dal punto di vista gustativo, che abbia mai provato.

John Player Special Red in conclusione

In conclusione questo John Player Special Red è un tabacco non male, che rispetto la sua variante più leggera offre un briciolo di carattere in più, ma non tanto da renderlo effettivamente la variante “forte“. Probabilmente i livelli di condensati e nicotina sono superiori, ma in quanto al gusto la differenza non è così evidente. E’ un tabacco che propende molto di più verso i fumatori già collaudati e che ricercano un sapore un po’ più alto rispetto tabacchi classici e più quotidiani. Personalmente preferisco la versione Blue perché stanca di meno e si fuma più facilmente, ha un sapore meno amarostico ed ha tutte le caratteristiche per esser un degno tabacco quotidiano. Secondo voi qual é il più buono invece?

Risparmi 0,15 EURPiù Venduto # 1
David Ross,  Microbocchino 6 mm, Confezione da 24 (24 x 10 pezzi)
21 Recensioni
David Ross, Microbocchino 6 mm, Confezione da 24 (24 x 10 pezzi)
  • Prodotto di qualità
  • Leggere attentamente le istruzioni
  • Compatibile con tante tipologie di prodotti

Prezzo aggiornato il: 06/08/2020 - 01:06

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
2.4
Un attimo
Voto Lettori
2.5 (2 voti)

GRINDER COUPON

Follow us

Iscriviti al canale Telegram per ricevere tutti gli ultimi articoli e nuove offerte riservate!

Vaporizzatori Top

Prezzo aggiornato il: 04/08/2020 - 17:09

UNISCITI SU TELEGRAM