Peter Stuyvesant Gold

Peter Stuyvesant Gold

Peter Stuyvesant Gold: un buon tabacco inglese dal sapore delicato e adatto ad ogni occasione

Moltissimi mi chiedono quale sia il tabacco più leggero e buono che conosca, e molte volte mi trovo a consigliare, insieme al Black Devil Smooth Flavour, questo Peter Stuyvesant Gold. La confezione mi ha subito allettato: è di un bianco scintillante con qualche vistosa striscia d’oro, è in plastica morbida ma mantiene comunque una certa resistenza anche dopo qualche giorno di usare, e ovviamente è dotata della solita scomoda chiusura adesiva.

L’apertura

Il tabacco è profumato e fresco, l’odore è decisamente buono. Il panetto di tabacco è ben pressato, semi-umido, al tatto risulta subito fresco e di qualità, dal taglio filamentoso con poche imperfezioni e di colore scuro.

La prova pratica

Il sapore è leggero, mite, non stanca anche fumandolo in grandi quantità. I fumatori leggeri sicuramente lo apprezzeranno perché regala un retrogusto molto piacevole. Pur essendo leggero soddisfa pienamente la voglia di nicotina mantenendo comunque per tutta la fumata un carattere pacato e mai trasgressivo.

In conclusione

In conclusione questo Peter Stuyvesant Gold è un buon tabacco, non eccezionale per i fumatori più collaudati, ma sicuramente adatto ai fumatori alle prime armi o a coloro che cercano un buon tabacco mattutino o comunque mite e rilassante. Se volete stemperare un tabacco forte e troppo intenso credo che questo Gold sia ottimo per l’intento. Per esempio potreste provare a stemperare il Natural American Spirit Organic aggiungendo un 15% di questo Peter Stuyvesant in modo da ammorbidire le speziate note dell’Organic. La fantasia sicuramente vi aiuterà nelle varie miscele. Insomma, a mio avviso è un buon tabacco per uso quotidiano, indicato soprattutto se cercate appositamente un tabacco neutro capace di ripulire la bocca da mesi di sapori più forti e decisi.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito ufficiale.

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
3
Sending
Voto Lettori
3 (4 votes)

I Migliori Prodotti a base di CBD

9 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Si hai perfettamente ragione,ma comunque lo stuyvesant può essere gradito anche a chi fuma più “pesante”, in quanto è ottimo per staccare dal solito tabacco e concedersi un momento di relax. Infatti ogni tanto lo compro ancora,e rimane uno dei miei preferiti.

  • Buon tabacco anche quello :D ma sono due mondi nettamente diversi…il Peter è adatto se ci si vuole rifare la bocca dopo aver fumato “pesante” per un bel periodo, oppure semplicemente se si è fumatori leggeri…ad ogni modo un ottimo tabacco :)

  • Questo tabacco mi ha particolarmente colpito in positivo,lo ho fumato per molto tempo ed ogni volta che aprivo la confezione rimanevo colpito ogni volta dall’odore che emanava.Adesso sto provando il Drum blu per gustare qualcosa di più “pesante” e quindi difficilmente ritornerò allo Stuyvesant a breve.

  • Anche a me piace molto, soprattutto per le prime sigarette mattutine, però devo dir la verità, non ho apprezzato per nulla le sigarette confezionate. Sono sicuramente meglio di molte altre, ma dopo essersi abituati al tabacco è impossibile provare a gustare una sigaretta confezionata

  • io AMO PS. è il mio preferito di gran lunga.
    pensa che all’estero Peter Stuyvesant è uno dei tabacchi più rinomati e stimati. In Germania se la gioca con Marlboro, anche per il tabacco da rollo. E pensare che in Italia sono poco diffuse o conosciute… meglio così perché il prezzo resta basso e la qualità alta!

  • Fumato 2 buste di fila (dovevo provarlo per bene e 20g non bastano ^_^ ) e mi trovo d’accordo su tutto. Penso che sia una tabacco molto più tendente al secco che all’umido, sicuramente dopo una giornata dall’apertura della confezione. L’unica pecca è la confezione unicamente da 20g.

Offerte

Pubblicità