RAW Black

Il Tabacco RAW Black

Tra i nuovi quattro RAW da poco usciti sul mercato, ho deciso di iniziare il mio viaggio proprio da questo Black perchè un Halfzware naturale intriga non poco. Il mercato italiano è stracolmo ormai di “voluminosi” e naturali, perciò devo ammettere che le mie aspettative quando mi sono ritrovato davanti la confezione di questo RAW Black erano molto alte. Fortunatamente non sono state affatto deluse, anzi.

La confezione è un ottimo mix tra il classico pacchetto “vintage” caratteristico dei naturali e una connotazione “dark” che esalta l’animo forte e “cattivo” del tabacco in sè. Ovviamente il colore nero nella confezione è predominante ma viene spezzato bene dal rosso intenso del logo, impresso al centro della confezione e “legato” con dei disegni di due lacci di corda come se fosse un pacchetto. Aprendo il sigilo si è subito investiti da un aroma tostato, buonissimo per chi è amante del genere, troppo intenso per chi invece predilige sapori calmi. Al tatto, il trinciato risulta morbido, di un bel colore nocciolato, con poche imperfezioni e pressato solo leggermente.

Fumandolo si capisce sin dal primo tiro il carattere da degustazione di questo tabacco. E’ come se ad ogni tiro ti dicesse “non sono un tabacco da tutti i giorni, fumami solo nelle occasioni speciali”. Rievoca molto l’esperienza mistica che si sperimenta con il Mac Baren Senza Nome Nero. La differenza tra i due tabacchi è evidente. L’assenza di additivi in questo RAW si sente. In bocca sprigiona un sapore tostato, che avvolge la lingua e stuzzica le papille gustative inebriandole di una fragranza persistente e generosa di note acute, intense, saporite.

Fumandolo con cartine bianche, trasparenti, in cellulosa, naturali, regala sempre e comunque un sapore egregio. In gola e nei polmoni si fa sentire in maniera irruenta ma piacevole, soddisfa appieno la voglia di fumare e sicuramente dopo una sigaretta di questo RAW Black, la voglia di fumare si addormenta per un bel po’. Consumarlo quotidianamente è secondo me eccessivo, si finisce per abituarsi al sapore e inevitabilmente non si gusterà più con lo stesso piacere. Consiglio di fumarlo in occasioni particolari e di utilizzare tabacchi più morbidi durante il resto della giornata.

E’ un ottimo compagno delle serate estive, ma anche di quelle invernali. Un altro dei pochissimi tabacchi “da meditazione” presente sul mercato italiano. Se siete amanti dei gusti forti e venerate come me il classico Mac Baren Nero, non potete non provare questo nuovo halfzware. Più che di un tabacco, si tratta di un’esperienza gustativa. Inutile dire che tra tutte e quattro le varianti, questo Black è arrivato subito al podio per me.

Come sempre attendo i vostri giudizi ;)

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
3.8
Sending
Voto Lettori
4.25 (4 votes)
RAW Black ultima modifica: 2015-06-26T15:50:04+00:00 da Paolo

I Migliori Prodotti a base di CBD

11 Commenti

Clicca qui per commentare

Offerte

Pubblicità