Rockies Virginia Verde

rockies virginia verde

Rockies Virginia Verde: il virginia che non ti aspetti

L’ultimo viaggio in tabaccheria mi ha portato a conoscere questo Rockies Virginia Verde, caratterizzato da una simpatica confezione bianca con impressa una bandiera a scacchi e una striscia di colore verde scuro che lo contraddistingue dalle altre varietà di tabacco della stessa famiglia Rockies (Rosso, Blue e XXL) Purtroppo l’involucro è in carta, quindi è davvero poco resistente e si sgualcisce subito.

L’apertura

Una volta aperto, l’olfatto è subito colpito dal buon odore fresco e intenso emanato dal trinciato, che si presenta come un panetto pressato, di colore chiaro e dal taglio filamentoso con poche imperfezioni. Al tatto è secco e facile da sfilacciare, si rolla piuttosto facilmente e risulta interessante in qualsiasi situazione, da quella caotica mattutina a quella più rilassante nell’ora serale dopo cena.

La prova pratica

Il sapore è leggero e non pizzica la lingua neanche un po’, ha un aroma che stuzzica e lascia in bocca un retrogusto per nulla spiacevole. Un fumatore che vuole provare un gusto di Virginia diverso dai soliti a cui il commercio ci ha abituati, dovrebbe provare questo Rockies. Forse non soddisferà l’esigenza nicotinica come farebbe un free additive, ma sicuramente ci regalerà qualche bocca piacevole e rilassante.

In conclusione

In conclusione è un tabacco da tutti i giorni che potrebbe andare bene anche ai fumatori più esigenti qualora volessero ritornare a un sapore neutro, leggero e poco impegnativo. Non ha note particolari che lo rendono superiore agli altri tabacchi, perciò è possibile collocarlo nella fascia di quelli medi ma resta comunque da provare.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito ufficiale del produttore.

  • Qualità
  • Sapore
  • Robustezza
  • Uso quotidiano
  • Consigliato
1.4
Sending
Voto Lettori
0 (0 votes)

I Migliori Prodotti a base di CBD

Aggiungi un Commento

Clicca qui per commentare

Offerte

Pubblicità